Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Manuali

L'analisi delle reti sociali

Risorse e meccanismi

di Andrea Salvini

pagine: 190

Il volume si occupa di alcune delle più feconde applicazioni dell’analisi delle reti sociali (social network analysis) in sociologia, di valutarne le implicazioni sia sul lato teorico che su quello metodologico, e di prospettare i percorsi attuali di innovazione che ne prefigurano ulteriori avanzamenti e ne legittimano la sua diffusione, soprattutto all’estero. Nel testo vengono inizialmente discusse le premesse concettuali dell’analisi delle reti sociali inserendole nel quadro più ampio delle prospettive teoriche della sociologia; successivamente si presentano le modalità di costruzione di un disegno di ricerca empirica coerente con quelle premesse concettuali e si descrivono i più consolidati strumenti di analisi dei dati relazionali. Il libro si sofferma, infine, su alcune delle più rilevanti ed attuali aree di applicazione dell’analisi delle reti sociali, in particolare per lo studio del capitale sociale e dell’esclusione sociale.
18,00

La costituzione italiana

aggiornata a gennaio 2016

pagine: 88

Alla luce dell’esperienza della prima parte della XVII legislatura, come è ormai consuetudine dal 2004 esce l'edizione aggiornata della Costituzione italiana con l’Introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli. Il testo della Costituzione, corredato di note esplicative con gli articoli nelle formulazioni originarie, è accompagnato dall'elenco delle leggi costituzionali e di revisione costituzionale dal 1948 in avanti e da quello delle disposizioni della Carta interessate dai provvedimenti via via intervenuti.L'Introduzione dà conto dei momenti più significativi dell'evoluzione politico-istituzionale del Paese e si sofferma in particolare sul tema della revisione costituzionale e delle riforme, attuate o tentate; i paragrafi finali illustrano gli sviluppi più recenti, a partire daldisegno di legge costituzionale di iniziativa del Governo Letta, fino ad arrivare alla riforma della legge elettorale (l. n. 52/2015) e soprattutto al progetto organico di revisione della Costituzione c.d. Boschi-Renzi, attualmente in attesa della quarta e ultima approvazione parlamentare, prima del probabile referendum nell'autunno 2016.  
2,50

Il Maghreb dalle indipendenze alle rivolte arabe: Storia e Istituzioni

di Francesco Tamburini

pagine: 256

Gli eventi che dal gennaio 2011 sono avvenuti nell’area geopolitica del MENA, ossia Middle East-North Africa, hanno riportato l’interesse, anche del pubblico non specializzato, sul Maghreb, regione generalmente ritenuta meno rilevante rispetto al Vicino Oriente e alle sue problematiche internazionali. Eppure quel complesso fenomeno ormai comunemente conosciuto come le “Primavere arabe” è sorto proprio in uno Stato del Maghreb considerato agli occhi dell’Occidente il più stabile, stupendo tutti gli studiosi e confermando le peculiarità di una regione che per i più era stata sino a quel momento trascurabile o comunque destinata alla perpetua staticità. Il volume ripercorre le vicende storiche e politico-istituzionali, a partire dal raggiungimento delle indipendenze sino alle rivolte arabe, dei cinque paesi che compongono il Maghreb (Algeria, Libia, Marocco, Mauritania e Tunisia), più la contestata regione del Sahara Occidentale, con particolare attenzione dedicata al ruolo giocato da attori quali leader carismatici, partiti politici, militari, sindacati, etnie, tribù e movimenti islamici, trattando altresì i mutamenti costituzionali intervenuti tra il 2011 e il 2016 nella maggior parte delle nazioni maghrebine. Una analisi che risulta imprescindibile per comprendere a fondo i recenti sviluppi nella regione nordafricana la cui caratteristica principale è quella di essere un multiforme e eterogeneo complesso di realtà assai diverse e con distinti percorsi storici, difficilmente accomunabili tra di loro. 
24,00

Elezioni politiche

Autori vari

pagine: 392

Le elezioni politiche stanno al centro della vita democratica, con esse si scelgono le persone che devono ricoprire le cariche
17,56

Forma della città e gruppi sociali

di Raffaello Cecchetti

pagine: 248

Nell'ampio spettro di contenuti che la sociologia urbana presenta allo studioso, appare difficile estrapolare un settore che p
18,00

Realizzare l'e-learning: esperienze e casi nelle organizzazioni

di Giuseppe Bellandi, Antonella Martini

pagine: 128

Cifre, confronti, mercato, prospettive: questi i termini con i quali fino ad oggi si è affrontato il tema e-learning
16,00

I paesi del grande Maghreb

Storia, istituzioni e geopolitica di una identità regionale

di Maurizio Vernassa , Francesco Tamburini

pagine: 304

La regione del Maghreb costituisce uno spazio dotato di una propria identità storica, linguistica, culturale e religiosa
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.