Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Medicina

Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale

Dalle origini alla metà dell'ottocento. Parte I

di Gianfranco Natale, Alberto Zampieri

pagine: 376

Il dolore è sempre stato uno dei problemi più importanti della medicina. Nonostante la scoperta degli anestetici e l’introduzione dei farmaci antidolorifici steroidei e non steroidei, il trattamento della sofferenza fisica rimane ancora oggi una meta lontana, soprattutto in campo oncologico. Questo libro racconta la storia del dolore nella medicina occidentale, partendo dall’antichità fino alla metà dell’Ottocento. Oltre a fornire curiosi e interessanti approfondimenti etimologici, questo primo volume documenta i periodi preistorico, greco e romano, per giungere al medioevo, con le tradizioni mediche monastiche, bizantine e arabe, e la nascita della scuola medica salernitana e delle prime università. Sono esaminate le scuole e le principali figure che hanno contribuito alla conoscenza e alla caratterizzazione del dolore e del suo trattamento. Una ricca iconografia accompagna il testo, con l’intento di documentare più compiutamente la ricerca svolta. Ritratti di celebri personaggi, frontespizi di libri antichi, piante medicinali, strumenti e apparecchiature mediche aiutano a comprendere meglio il lungo cammino del progresso umano nel tentativo di dominare e sconfiggere la sofferenza fisica. Il lavoro è stato condotto consultando la letteratura scientifica sull’argomento e numerose opere originali. A cura di Franco Mosca Introduzione di Andrea Bocelli
30,00

Anatomia funzionale della formazione reticolare nel tronco encefalico dell'uomo

di Francesco Fornai, Michela Ferrucci

pagine: 112

La conoscenza dell’anatomia funzionale della formazione reticolare del tronco encefalico rappresenta un aspetto fondamentale per la comprensione di molteplici funzioni nervose. Vengono riportati gli esperimenti classici sul sistema reticolare ascendente, in cui parte importante ebbe il Fisiologo pisano Giuseppe Moruzzi, e le indagini successive che hanno caratterizzato la natura “reticolare” dei neuroni e delle loro connessioni motorie e sensitive, la modulazione del dolore, della respirazione e del sistema cardiocircolatorio. La formazione reticolare viene descritta analiticamente come il fulcro arcaico di connessione tra la vita di relazione e la vita vegetativa dell’uomo. Il significato di queste connessioni si estende al ciclo sonno-veglia, al tono dell’umore e all’orientamento spaziale.Il testo si rivolge agli studenti di Medicina e Chirurgia, agli specializzandi o specialisti in discipline neuropsichiatriche e ai dottorandi di ricerca in neuroscienze, nonché ai cultori delle scienze umane interessati alla neurobiologia. La trattazione infatti avviene secondo criteri storici, anatomici e soprattutto funzionali con ricadute cliniche.Lo stile del testo è semplice, discorsivo piuttosto che tecnico. Questo, allo scopo di avvincere il lettore nel labirinto delle connessioni cerebrali di cui la formazione reticolare, se ben compresa, può rappresentare un filo di Arianna.  
14,00

Mario Campa

Nel ricordo di allievi, collaboratori, colleghi, amici, estimatori e famigliari

pagine: 204

Questo libro nasce con la ferma convinzione che sia necessario proporre alle generazioni che verranno i Valori fondanti la Società Civile, espressi da Personalità straordinarie ed esemplari per umanità, integrità, onestà intellettuale, disponibilità disinteressata verso tutti, dedizione al bene comune. Mario Campa ha incarnato incessantemente questi valori ma trovare la giusta chiave per rappresentarli in un'unica opera non era un problema di facile soluzione. Il curatore, chiamato ad assolvere un così grave compito, ha scelto di dar vita ad un'opera del tutto particolare scegliendo di chiedere a centinaia di amici, colleghi e famigliari  di portare la loro testimonianza. Il risultato è un quadro d'insieme molto originale e "intimo" dove si si riesce a dare evidenza non solo delle straordinarie doti in campo accademico ma anche, e soprattutto, di quelle umane.
25,00

Attività motoria, benessere e salute

Attività motoria preventiva, compensativa e fitness

di Angelo Pizzi, Paola Incardona

pagine: 224

Il testo nasce non solo per gli studenti dei Corsi di Laurea  in Scienze Motorie e Scienza e Tecnica delle Attività motorie Preventive e Adattate, ma anche per tutti coloro i quali desiderano affrontare ed approfondire i temi fondamentali del movimento e dell’esercizio fisico indicato per ogni fascia di età, fornendo gli elementi necessari per una corretta valutazione e controllo della attività motoria in ogni suo aspetto. Nel testo vengono trattati sia gli aspetti educazionali-posturali, le leggi dell’accrescimento e le alterazioni morfo-strutturali, sia i periodi di crescita e le fasi sensibili della maturazione e dello sviluppo. A questo si aggiunge una parte legata all’esercizio fisico nel soggetto anziano ed agli effetti che questo provoca sui processi di invecchiamento. Nell’ultima parte del testo viene trattata la metodologia del fitness con le più recenti tecniche in campo di programmazione dell’allenamento, affrontando altresì argomenti di carattere pratico come le linee guida per l’esecuzione degli esercizi in palestra e lo sviluppo di programmi di allenamento , destinati non solo al raggiungimento dell’efficienza fisica ma anche al miglioramento dello stato di salute, per tutti quei soggetti con i quali il laureato in Scienze motorie ( e non solo) è chiamato a prestare la sua opera.
16,00

Steroidi anabolizzanti nello sport

Usarli o evitarli? Conoscerli

di Mario Giorgi

pagine: 104

L’uso di steroidi anabolizzanti è...
10,00

Elementi di medicina legale per infermieristica

di Luigi Papi

pagine: 232

Il volume fornisce agli studenti del...
16,00

I disturbi mentali

Natura, sintomi e terapie

di Richard W. Roukema

pagine: 240

Il volume offre una descrizione dettagliata dei disturbi mentali arricchita da suggerimenti e consigli sia per i pazienti che
24,00

I disturbi del sonno e la prevenzione dei danni da lavoro e degli infortuni

Atti del Convegno (Pisa, novembre 2007)

pagine: 104

Il volume raccoglie gli atti del Convegno "I disturbi del sonno e la prevenzione dei danni da lavoro e degli infortuni in itin
15,00

Aggiornamenti in elettroencefalografia e tecniche correlate

pagine: 256

Il corso di Elettroencefalografia e Tecniche Correlate, organizzato dalla Sezione di Neurologia del Dipartimento di Neuroscien
18,00

Manuale di igiene degli alimenti e delle bevande

di Angelo Baggiani, Enzo Goracci

pagine: 286

I cambiamenti nello stile di vita condizionano sempre più le nostre abitudini alimentari portandoci a prediligere cibi pronti
18,00

Differenza tra la dottrina di Stahl e la mia in patologia e terapia

di Friedrich Hoffmann

pagine: 288

Friedrich Hoffmann e Georg Ernst Stahl furono medici di fama europea e colleghi presso l'Università di Halle
18,00

Complessità in medicina

di Ferruccio Bonino

pagine: 128

Il 3° millennio propone una nuova sfida per la medicina, la cura personalizzata della salute, per prevenire meglio le malattie
10,00

Sostanze organiche naturali e loro derivati da analoghi strutturali con proprietà antineoplastiche

di Renzo Rossi, Fabio Bellina

pagine: 304

Questo volume, contenente oltre 2100 note bibliografiche, è stato scritto con l'intenzione di illustrare quale sia il contribu
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.