Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Quae Graeci φαντάσματα vocant

Quae Graeci φαντάσματα vocant
titolo Quae Graeci φαντάσματα vocant
sottotitolo Riflessioni sulla vita e la forma umana nel pensiero giuridico romano
autore
argomento Scienze giuridiche Saggi e studi
editore Pisa University Press
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 2013
ISBN 978-88-6741-221-1
 

Abstract

Il volume è strutturato in due...
14,00
 
Spedito in 1 giorno lavorativo

Il volume è strutturato in due capitoli: l’oggetto del primo è costituito da alcune riflessioni intorno al concetto di nascita ed alle manifestazioni utili ai fini del riconoscimento della vita, mentre il secondo è dedicato alla definizione della forma umana nel nato, con un excursus che dal pensiero giuridico romano ha stimolato alcune brevi riflessioni tali da investire anche problematiche attuali.

 

Biografia dell'autore

Claudia Terreni

Claudia Terreni, laureata in Giurisprudenza nell’Università di Pisa, dottore di ricerca in Diritto Romano e Diritti dell’Oriente Mediterraneo presso l’Università degli Studi di Roma, “La Sapienza”, ricercatore in diritto romano e diritti dell’antichità, attualmente insegna, come Professore Aggregato, Storia del diritto romano e Istituzioni di diritto romano nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. È autrice di articoli relativi al diritto di famiglia: P. Mich. 3,169: Il mistero di Sempronia Gemella; Gaio e l’erroris causae probatio; Turia: dubbi giustificati? Aspetti problematici di un’identificazione controversa e di una monografia dal titolo Me puero venter erat solarium. Studi sul concepito nell’esperienza giuridica romana, Pisa (Edizioni Plus) 2009.

 

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.