Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

La lingua dei giuristi

La lingua dei giuristi
titolo La lingua dei giuristi
sottotitolo VII giornate internazionali di diritto costituzionale (Brasile-Italia-Spagna) Pisa-Firenze, 24-25 settembre 2015
autori ,
argomento Scienze giuridiche Atti di Convegno
editore Pisa University Press
formato Libro
pagine 336
pubblicazione 07/2016
ISBN 978-886741-6103
 

Abstract

Il volume raccoglie gli atti delle VIII Giornate internazionali di DirittoCostituzionale, un incontro di carattere seminariale tra studiosi provenienti da Brasile, Italia e Spagnache, attraverso iniziative a cadenza annuale, si interrogano su temi e questioni di rilevante interesse costituzionalistico e di carattere transnazionale. Il tema prescelto per le Giornate del 24 e 25 settembre 2015, tenutesi a Pisa ed a Firenze, è quello della lingua ...
18,00
 
Spedito in 1 giorno lavorativo

Il volume raccoglie gli atti delle VIII Giornate internazionali di DirittoCostituzionale, un incontro di carattere seminariale tra studiosi provenienti da Brasile, Italia e Spagnache, attraverso iniziative a cadenza annuale, si interrogano su temi e questioni di rilevante interesse costituzionalistico e di carattere transnazionale. 
Il tema prescelto per le Giornate del 24 e 25 settembre 2015, tenutesi a Pisa ed a Firenze, è quello della lingua dei giuristi, affrontato dall’angolo visuale proprio del diritto costituzionale e con specifico riferimento alla lingua delle aule parlamentari, con riguardo al linguaggio della Costituzione ed a quello delle leggi (I sessione), alla lingua delle aule giudiziarie, cioè quella dei giudici e degli avvocati (II sessione), ed alla lingua delle aule universitarie (III sessione). 
Le tre sessioni sono state caratterizzate da una struttura tripartita, con relazioni ed interventi di autorevoli esponenti della cultura accademica e professionale dei tre Paesi coinvolti, nell’ottica del costante e fecondo confronto tra le diverse esperienze.

 

Biografia degli autori

Paolo Caretti

E' nato ad Occhiobello (Ro) nel 1944 e si è laureato a Firenze nel 1967. Assistente ordinario presso la Facoltà di Scienze economiche e bancarie di Siena dal 1971, professore incaricato di Istituzioni di diritto pubblico presso la Facoltà di Giurisprudenza di Sassari e la Facoltà di Scienze economiche di Siena, nonché di Diritto regionale presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Perugia. Professore straordinario di Diritto costituzionale italiano e comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata nel 1980, dal 1981 è professore ordinario di diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza di Firenze, di cui è stato Preside dal 1996 al 1999. 


Roberto Romboli

Roberto Romboli è professore ordinario di Diritto costituzionale dal 1986 alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Pisa, presso la quale insegna anche Giustizia costituzionale. Cura la parte relativa al diritto costituzionale della rivista “Il Foro italiano”. Fa parte del comitato direttivo delle riviste “Giurisprudenza costituzionale”, “Quaderni costituzionali” e “Questione giustizia” e del Consejo asesor della “Revista de Derecho” dell’Universidad Austral de Chile e della “Revista de Derecho constitucional europeo”. E' responsabile scientifico del “Corso di Alta Formazione in Giustizia costituzionale e tutela dei diritti” che ha finora avuto sette realizzazioni (2012-2018). Nella sua produzione scientifica
(oltre trecento scritti) si è occupato di vari temi del diritto costituzionale e del diritto pubblico, tra cui quelli dei diritti fondamentali, del sistema delle fonti del diritto, della giustizia costituzionale e della magistratura. E' autore e curatore del Manuale di diritto costituzionale italiano ed europeo, Torino, 2009-2011 (tre volumi); Seconda edizione (due volumi), 2015 ed è autore con Malfatti e Panizza del manuale Giustizia costituzionale, Torino, 2016, giunto alla 5° edizione.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.