Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Fabio Bevilacqua

Fabio Bevilacqua
autore
Pisa University Press

Fabio Bevilacqua ha lavorato a Milano con L. Geymonat nel 1973-5, poi a Pavia all’Istituto di Fisica Teorica (B. Bertotti) e al Dipartimento di Fisica “A. Volta” (G. Bonera) fino al 2013. Ph.D. in HPS (M. Hesse e G. Buchdahl) all’Universita di Cambridge, a Pavia è stato Ricercatore, Professore Associato di Storia della Fisica e Professore Ordinario di Storia della Scienza. Interessato alla nascita e allo sviluppo della Fisica Teorica ha pubblicato sulla storia dell’elettromagnetismo classico, del principio di conservazione dell’energia, della relatività e dell’ottica, sull’utilizzo della storia della fisica nella didattica, sulla museologia scientifica.

Libri dell'autore

Società Italiana degli Storici della Fisica e dell'Astronomia

Atti del XL Convegno annuale

editore: Pisa University Press

pagine: 274

Abbiamo voluto dedicare la copertina degli Atti del XL Convegno SISFA, tenutosi on line nel settembre 2020, al superamento della separazione tra le due culture, un superamento che è alle radici della nostra disciplina e della nostra passione sia per la “storia” sia per la “fisica”. Abbiamo scelto un’immagine dell’Hortus Deliciarum composto tra il 1169 ed il 1175 da Herrad von Landsberg (c.1125-1195) badessa, dal 1167 in poi, dell’abbazia di Hohenbourg (Monte Saint Odile) in Alsazia. Il superamento della separazione tra le due culture è alle origini delle vicende che negli anni ‘60 e ‘70 hanno portato alla nascita del Gruppo Nazionale di Storia della Fisica, poi SISFA, nel 1981. È ancora un tema importante per la nostra disciplina. I contributi al XL Convegno sono stati inquadrati secondo i classici temi. Si parte da un ricordo di Salvo D’Agostino (1921-2020), uno dei pionieri della nostra disciplina in Italia, amico e collega di molti di noi, e dalla commemorazione di Augusto Righi (1850-1920) nel centenario della morte, per passare poi a ricerche specifiche di storia della fisica, di filosofia della fisica, di storia della fisica per la didattica, e infine alla rilevanza della strumentazione e della museologia scientifica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento