Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Valentina Gensini

Valentina Gensini
autore
Pisa University Press

Valentina Gensini, Storica dell’arte e curatrice. Dopo il lavoro in Sovrintendenza come ricercatrice e le collaborazioni con la Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università di Siena, ha lavorato come consulente per Fondazione Palazzo Strozzi, dove ha curato Green Platform (CCCS, 2009). Ha diretto la sezione Arti Visive del Festival Fabbrica Europa (2012). Insegna Storia dell’arte contemporanea e coordina un master internazionale. Per Mus.e ha fondato e diretto il Museo Novecento ed è direttore artistico di Murate Art District e del Progetto Riva.

 

Libri dell'autore

Musei, pubblici, tecnologie

di Valentina Gensini

editore: Pisa University Press

 Il tema della centralità del pubblico e del suo coinvolgimento nella fruizione e interpretazione del museo ha fin
6,99

Musei, pubblici, tecnologie

editore: Pisa University Press

pagine: 172

 Il tema della centralità del pubblico e del suo coinvolgimento nella fruizione e interpretazione del museo ha finalmente coinvolto generazioni di studiosi a rileggere questo dispositivo anche alla luce di nuove sensibilità cognitive; per contro il focus su Audience Development e Public Engagement ha indirizzato il confronto in modo esclusivo, tanto da rappresentare un mantra a cui hanno atteso i più vivaci tecnici ed esperti, talvolta spintisi a considerare il pubblico come consumatore. Nel trinomio Musei Pubblici Tecnologie il tema che emerge con grande forza e attualità è quello dell’Accessibilità: accesso al Patrimonio, da preservare e valorizzare in una logica inclusiva, che lo renda fruibile fisicamente, intellettivamente e socialmente; accoglienza nel segno di una cultura che rivendichi il diritto di chiunque a godere l’arte e i suoi significati profondi; coinvolgimento del pubblico al fine di stimolare i visitatori come protagonisti di un’esperienza estetica vibrante nonché straordinaria occasione di formazione ad una cittadinanza consapevole. In prima linea accanto al pubblico ci sono curatori, storici dell’arte, addetti alla comunicazione e alla mediazione, architetti e designer, ma anche gli artisti, capaci di una singolare abilità nella mediazione del Patrimonio.    
10,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.