Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
0

Valentina Giomi

Valentina Giomi
autore
Pisa University Press

Valentina Giomi è professoressa associata di diritto amministrativo nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pisa. Fra le varie pubblicazioni, si segnalano le monografie, Stabilità economica e privatizzazioni. Profili giuridici, Torino, 2006 e Il sistema delle prove nei giudizi davanti alla Corte dei conti, Torino, 2011. Sui temi del procedimento amministrativo, si segnalano i saggi su, Il silenzio della pubblica amministrazione; oltre a, Una nuova figura di contraddittorio procedimentale: l’art. 10bis, in aa.vv., Lezioni sul procedimento amministrativo, Pisa, ed. Plus, 2005 e 2009.

 

 

Titoli dell'autore

Beni culturali e diritto

Un dialogo giuridico anche alla luce della recente riforma dell’art. 9 Cost.

di Valentina Giomi, Pietro Milazzo

editore: Pisa University Press

Il volume raccoglie gli atti del convegno omonimo tenutosi a Pisa il 31 marzo 2023
15,99

Beni culturali e diritto

Un dialogo giuridico anche alla luce della recente riforma dell’art. 9 Cost.

editore: Pisa University Press

pagine: 268

Il volume raccoglie gli atti del convegno omonimo tenutosi a Pisa il 31 marzo 2023. Si è trattato si un incontro in cui specialisti di vari rami del diritto (soprattutto costituzionalisti, amministrativisti e penalisti) si sono interrogati in dialogo fra loro sulla consistenza e sulla portata dell’attuale situazione del diritto dei beni culturali. I contributi raccolti seguono il “filo rosso” di interrogarsi anche sulle prospettive evolutive della materia, soprattutto nella prospettiva intergenerazionale posta dal nuovo art. 9 comma 3 Cost.: prospettiva che ben si attaglia proprio ai beni culturali ed al loro portato anche “identitario”.
22,00

Nuove modifiche alla legge sul procedimento amministrativo

editore: Pisa University Press

pagine: 288

Il volume raccoglie alcuni saggi critici dedicati all’analisi dell’impatto della recente riforma della Pubblica amministrazione sui principali istituti della legge sul procedimento amministrativo. L’esigenza di elaborare e pubblicare tali testi nasce dal fatto che le norme di modifica della legge n. 241 del 1990, introdotte con la legge delega in materia riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, varata il 7 agosto 2015, n. 124 ed attuata dall’Esecutivo con successivi decreti delegati, tutti adottati con tempistiche e modalità differenti, anche a seguito dell’esito del parere dell’organo consultivo pubblico, hanno prodotto rilevanti innovazioni sulle quali è appuntata l’attenzione degli Autori. L’obiettivo del volume è quello di offrire una analisi critica e ragionata, aggiornata alle ultime vicende normative e giurisprudenziali, su alcuni degli aspetti più innovativi e controversi delle norme in tema di procedimento amministrativo. Tra le varie modifiche di notevole portata gli Autori hanno dedicato la loro attenzione ad un approfondimento sui temi dei tempi dell’azione amministrativa, del silenzio amministrativo, nei suoi molteplici significati giuridici, dei procedimenti di secondo grado e dell’azione in autotutela, del contraddittorio nel procedimento, dell’istruttoria e del relativo completamento attraverso il nuovo istituto procedimentale del soccorso istruttorio delle forme procedimentali di semplificazione dell’azione amministrativa (Conferenze di servizi e segnalazione certificata di inizio di attività), dell’amministrazione negoziata e della trasparenza amministrativa.  
18,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.