Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Strutture linguistiche e dati empirici in diacronia e sincronia

Strutture linguistiche e dati empirici in diacronia e sincronia
titolo Strutture linguistiche e dati empirici in diacronia e sincronia
autori ,
argomenti Scienze dell’antichità, filologico letterarie e storico artistiche Studi linguistici pisani
Scienze dell’antichità, filologico letterarie e storico artistiche
editore Pisa University Press
formato Libro
pagine 272
pubblicazione 03/2017
ISBN 9788867417896
 

Abstract

Il volume Strutture linguistiche e dati empirici in diacronia e sincronia rappresenta il frutto del lavoro di un gruppo di ricerca facente capo alla Sezione di Linguistica del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa. I saggi qui riuniti, aventi per oggetto varie strutture e dinamiche linguistiche, fanno perno su tre temi, centrali nel panorama attuale della disciplina: linguistica storica e mu­tamento ling...
27,00
 

Il volume Strutture linguistiche e dati empirici in diacronia e sincronia rappresenta il frutto del lavoro di un gruppo di ricerca facente capo alla Sezione di Linguistica del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa. I saggi qui riuniti, aventi per oggetto varie strutture e dinamiche linguistiche, fanno perno su tre temi, centrali nel panorama attuale della disciplina: linguistica storica e mu­tamento linguistico, strutture linguistiche tra sincronia e diacronia, acquisizione e perdita del linguaggio.

Le molteplici questioni affrontate coinvolgono diversi livelli di analisi, spaziando dalla fonologia alla semantica, dal lessico alla morfologia. Nel contempo, ampio è lo spettro delle lingue prese in esame: latino, greco, italiano, inglese, arabo.

Le ricerche illustrate presentano una solida base empirica, talora affiancata da mo­derne metodologie di analisi. Sul piano teorico, le diverse prospettive assunte dagli autori risultano collegate fra loro grazie ad una comune istanza cognitivista, senza tralasciare la considerazione per i fattori sociali e storici, costanti nella fenomenolo­gia linguistica di ogni tempo e luogo.

 

Biografia degli autori

Giovanna Marotta

Giovanna Marotta è Professore Ordinario di Linguistica Generale e di Linguistica Applicata presso l’Università di Pisa. Le sue pubblicazioni principali vertono sulle rappresentazioni fonologiche della lingua latina e delle varietà dell’italiano. In particolare, si è occupata a più riprese di schemi ritmici e della loro eventuale modellizzazione. Ha partecipato a vari progetti di ricerca nazionali ed internazionali dedicati sia all’analisi fonologica che a quella semantica.


Francesca Strik Lievers

Francesca Strik Lievers è attualmente assegnista di ricerca presso l’Università di Pisa. I suoi principali interessi di ricerca rientrano nell’ambito della semantica lessicale e del linguaggio figurato.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.