Alberto Gargani

Alberto Gargani
autore
Pisa University Press
Alberto Gargani è Professore ordinario di Diritto penale nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa e condirettore della rivista «La legislazione penale».

Tra le opere principali, Dal corpus delicti al Tatbestand. Le origini della tipicità penale (1997) e Il danno qualificato dal pericolo. Profili dogmatici e politico-criminali dei delitti contro l’incolumità pubblica (2005).

Titoli dell'autore

Tra principi del diritto penale e teoria del reato

Per Giovannangelo De Francesco. Atti del convegno Pisa, 6 maggio 2022

editore: Pisa University Press

pagine: 380

Il volume raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Pisa, il 6 maggio 2022, in onore di Giovannangelo De Francesco. La relazione introduttiva di Tullio Padovani precede i contributi degli autorevoli partecipanti alle sessioni dedicate ai principi del diritto penale e alla teoria del reato, di cui tratta altresì il dedicatario del convegno. Seguono gli interventi degli studiosi partecipanti alla tavola rotonda sul tema del reato tra diritto penale sostanziale e processuale. L’intervento conclusivo è affidato a Mario Chiavario. Il volume comprende infine più brevi interventi di giovani studiosi pisani che si sono avvicinati al diritto penale seguendo gli insegnamenti di Giovannangelo De Francesco.
30,00

Tra principi del diritto penale e teoria del reato

Per Giovannangelo De Francesco - Atti del convegno Pisa, 6 maggio 2022

di Alberto Gargani, Domenico Notaro

editore: Pisa University Press

Il volume raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Pisa, il 6maggio 2022, in onore di Giovannangelo De Francesco
Gratuito

Impedimento plurisoggettivo dell'offesa

Profili sistematici del concorso omissivo nelle organizzazioni complesse

di Alberto Gargani

editore: Pisa University Press

L’indagine ha ad oggetto il delicato e controverso tema del concorso mediante omissione&
Gratuito

Impedimento plurisoggettivo dell'offesa

Profili sistematici del concorso omissivo nelle organizzazioni complesse

di Alberto Gargani

editore: Pisa University Press

pagine: 244

L’indagine ha ad oggetto il delicato e controverso tema del concorso mediante omissione nell’ambito dei contesti organizzati e delle attività complesse. Sulla base della ricostruzione dei principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali in materia di partecipazione omissiva – dolosa e colposa – vengono messe a fuoco le implicazioni sistematiche dell’applicazione dello schema dell’esecuzione frazionata al concorso omissivo, nel quadro della teoria della fattispecie plurisoggettiva eventuale. Ad assumere rilievo è la figura di impedimento plurisoggettivo e condiviso che, da un lato, meglio corrisponde alla divisione del lavoro e alla frammentazione dei processi decisionali ed esecutivi che caratterizzano le organizzazioni complesse, dall’altro, si rivela in grado di considerare in una nuova luce le forme di responsabilità individuale a titolo di concorso per omissione, attualmente sottoposte a meccanismi presuntivi e semplificazioni probatorie in contrasto con i principi di garanzi
18,00