Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Roberto Romboli

Roberto Romboli
autore
Pisa University Press
Roberto Romboli è professore ordinario di Diritto costituzionale dal 1986 alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Pisa, presso la quale insegna anche Giustizia costituzionale. Cura la parte relativa al diritto costituzionale della rivista “Il Foro italiano”. Fa parte del comitato direttivo delle riviste “Giurisprudenza costituzionale”, “Quaderni costituzionali” e “Questione giustizia” e del Consejo asesor della “Revista de Derecho” dell’Universidad Austral de Chile e della “Revista de Derecho constitucional europeo”. E' responsabile scientifico del “Corso di Alta Formazione in Giustizia costituzionale e tutela dei diritti” che ha finora avuto sette realizzazioni (2012-2018). Nella sua produzione scientifica
(oltre trecento scritti) si è occupato di vari temi del diritto costituzionale e del diritto pubblico, tra cui quelli dei diritti fondamentali, del sistema delle fonti del diritto, della giustizia costituzionale e della magistratura. E' autore e curatore del Manuale di diritto costituzionale italiano ed europeo, Torino, 2009-2011 (tre volumi); Seconda edizione (due volumi), 2015 ed è autore con Malfatti e Panizza del manuale Giustizia costituzionale, Torino, 2016, giunto alla 5° edizione.

Libri dell'autore

La Costituzione Italiana

aggiornata a gennaio 2018

di Saulle Panizza, Roberto Romboli

editore: Pisa University Press

Alla luce dell’esperienza della XVII legislatura, come è ormai consuetudine dal 2004 esce l'edizione aggiorna
1,99

La Costituzione Italiana

aggiornata a gennaio 2018

di Saulle Panizza, Roberto Romboli

editore: Pisa University Press

pagine: 88

Alla luce dell’esperienza della XVII legislatura, come è ormai consuetudine dal 2004 esce l'edizione aggiornata della Costituzione italiana con l’Introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli. Il testo della Costituzione, corredato di note esplicative con gli articoli nelle formulazioni originarie, è accompagnato dall'elenco delle leggi costituzionali e di revisione costituzionale dal 1948 in avanti e da quello delle disposizioni della Carta interessate dai provvedimenti via via intervenuti.  L'Introduzione dà conto dei momenti più significativi dell'evoluzione politico-istituzionale del Paese, ormai a 70 anni dall’entrata in vigore della Carta, e si sofferma in particolare sul tema della revisione costituzionale e delle varie riforme, attuate o tentate. Nella parte finale sono illustrati gli sviluppi più recenti, fino ad arrivare alla legge n. 165/2017, contenente la disciplina elettorale con la quale i cittadini saranno chiamati al voto il 4 marzo 2018.Con introduzone di Saulle Panizza e  Roberto Romboli    
2,50
Pdf

La tutela dei diritti fondamentali attraverso le esperienze dei paesi di provenienza di alcuni partecipanti al corso di alta formazione in giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale e dei diritti

Atti dei seminari interni anni 2015- 2016

di Roberto Romboli, Gianluca Famiglietti

editore: Pisa University Press

Il presente volume raccoglie i contributi di alcuni dei partecipanti ai Seminari interni alla IV e V edizione del Cors
10,99

La lingua dei giuristi

VII giornate internazionali di diritto costituzionale (Brasile-Italia-Spagna) Pisa-Firenze, 24-25 settembre 2015

di Paolo Caretti, Roberto Romboli

editore: Pisa University Press

pagine: 336

Il volume raccoglie gli atti delle VIII Giornate internazionali di DirittoCostituzionale, un incontro di carattere seminariale tra studiosi provenienti da Brasile, Italia e Spagnache, attraverso iniziative a cadenza annuale, si interrogano su temi e questioni di rilevante interesse costituzionalistico e di carattere transnazionale. Il tema prescelto per le Giornate del 24 e 25 settembre 2015, tenutesi a Pisa ed a Firenze, è quello della lingua dei giuristi, affrontato dall’angolo visuale proprio del diritto costituzionale e con specifico riferimento alla lingua delle aule parlamentari, con riguardo al linguaggio della Costituzione ed a quello delle leggi (I sessione), alla lingua delle aule giudiziarie, cioè quella dei giudici e degli avvocati (II sessione), ed alla lingua delle aule universitarie (III sessione). Le tre sessioni sono state caratterizzate da una struttura tripartita, con relazioni ed interventi di autorevoli esponenti della cultura accademica e professionale dei tre Paesi coinvolti, nell’ottica del costante e fecondo confronto tra le diverse esperienze.
18,00

Ricordardo Alessandro Pizzorusso

La Corte Costituzionale di fronte alle sfide del futuro

editore: Pisa University Press

pagine: 280

Il volume raccoglie gli atti dell’incontro di studio che si è tenuto a Pisa il 15 dicembre 2017 in ricordo del secondo anno dalla scomparsa di Alessandro Pizzorusso. Hanno partecipato al seminario coloro che avevano frequentato il corso di dottorato in Giustizia costituzionale e diritti fondamentali, coordinato per molti anni presso l’Università di Pisa dal professor Pizzorusso. I partecipanti hanno così inteso ricordare la figura del Maestro e la passione che da questo profusa negli anni della sua costante presenza ai lavori ed alle attività del dottorato. Scopo del convegno è stato quello di riflettere sulla adeguatezza degli strumenti di cui dispone il Giudice costituzionale per svolgere adeguatamente il proprio ruolo di fronte ad una realtà profondamente diversa rispetto a quella presente quando veniva deciso il modello italiano di giustizia costituzionale. Il volume riprende l’andamento dell’incontro e si compone di quattro parti: a) composizione e ruolo della Corte nella forma di governo; b) aspetti del processo costituzionale; c) strategie comunicative, opinione dissenziente e dialogo tra le corti; d) “zone franche” della giustizia costituzionale ed effetti delle sentenze della Corte.  
20,00

Esperienze di tutela dei diritti fondamentali a confronto

Seminario interno del corso di Alta Formazione in Giustizia costituzionale

editore: Pisa University Press

pagine: 267

Il presente Volume raccoglie i contributi di alcuni dei partecipanti al Seminario interno alla VI edizione del Corso di Alta Formazione in giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale dei diritti fondamentali, svoltosi presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa tra il gennaio e il febbraio 2017. Il Corso, di cui nel gennaio 2018 sarà inaugurata la VII edizione, ha costituito negli anni tanto per i partecipanti che per i docenti un’occasione unica di proficuo confronto sulle tecniche e sugli strumenti di tutela dei diritti fondamentali, nell’ambito del quale si collocano a pieno titolo le testimonianze portate dai Corsisti nel Seminario interno.
18,00

La costituzione italiana

aggiornata a gennaio 2016

editore: Pisa University Press

pagine: 88

Alla luce dell’esperienza della prima parte della XVII legislatura, come è ormai consuetudine dal 2004 esce l'edizione aggiornata della Costituzione italiana con l’Introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli. Il testo della Costituzione, corredato di note esplicative con gli articoli nelle formulazioni originarie, è accompagnato dall'elenco delle leggi costituzionali e di revisione costituzionale dal 1948 in avanti e da quello delle disposizioni della Carta interessate dai provvedimenti via via intervenuti.L'Introduzione dà conto dei momenti più significativi dell'evoluzione politico-istituzionale del Paese e si sofferma in particolare sul tema della revisione costituzionale e delle riforme, attuate o tentate; i paragrafi finali illustrano gli sviluppi più recenti, a partire daldisegno di legge costituzionale di iniziativa del Governo Letta, fino ad arrivare alla riforma della legge elettorale (l. n. 52/2015) e soprattutto al progetto organico di revisione della Costituzione c.d. Boschi-Renzi, attualmente in attesa della quarta e ultima approvazione parlamentare, prima del probabile referendum nell'autunno 2016.  
2,50

Profili attuali di diritto costituzionale

editore: Pisa University Press

pagine: 422

Il Volume si propone di integrare le tradizionali trattazioni manualistiche di diritto pubblico e costituzionale, offrendosi come strumento di approfondimento delle principali questioni di attualità. Sulla falsariga della struttura del testo costituzionale, una prima sezione approfondisce varie tematiche inerenti i diritti e i doveri (sia dei cittadini sia dei non cittadini), mentre una seconda si occupa dei profili più prettamente istituzionali. Stante il tentativo di riforma costituzionale in atto, la terza sessione offre un primo inquadramento delle più significative modifiche che determinerebbe l'approvazione del disegno di riforma Renzi-Boschi, con particolare riguardo al superamento del bicameralismo paritario e alla trasformazione della funzione legislativa, al nuovo ruolo delle Regioni e degli altri enti territoriali
21,00

I linguaggi del diritto: esperienze a confronto

editore: Pisa University Press

pagine: 96

Il volume riporta gli atti, opportunamente rielaborati dagli autori,...
10,00

La Costituzione italiana

aggiornata al 20 aprile 2012

editore: Pisa University Press

pagine: 88

In concomitanza con la fase finale della XVI legislatura, esce l'edizione aggiornata della...
2,50
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.