Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
0

Codice Penitenziario

PdfDevice
Codice Penitenziario
Ebook
Social DRM
Titolo Codice Penitenziario
Sottotitolo annotato. Aggiornato a Marzo 2019
Autori ,
Editore Pisa University Press
Formato
ebook Ebook - Protezione/i: Social DRMPdf
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2019
ISBN 9788833180472
 

Abstract

In un contesto politico-legislativo in cui assumono importanza sempre crescente la normativa sovranazionale e le pronunce dell
15,99

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

In un contesto politico-legislativo in cui assumono importanza sempre crescente la normativa sovranazionale e le pronunce della Corte europea dei diritti dell’uomo, il Codice si pone quale strumento di consultazione completo e aggiornato per tutti coloro che, a vario titolo (magistrati, avvocati, operatori penitenziari e studenti) si relazionano con il sistema penitenziario e con le procedure di esecuzione penale. Il Volume, aggiornato alla recente riforma in materia penitenziaria (decreti legislativi n. 121, 123 e 124 del 2 ottobre 2018) e alla legge “anticorruzione” n. 3 del 9 gennaio 2019, riporta le principali fonti nazionali ed internazionali in materia, corredate dalla giurisprudenza europea, da quella costituzionale e dalle principali quella di legittimità.
 

Biografia degli autori

Fabio Fiorentin

Fabio Fiorentin è magistrato di sorveglianza e Coordinatore della Commissione permanente dell’A.N.M. in materia
di esecuzione penale e carceri. È attualmente componente della Commissione ministeriale incaricata di predisporre
i decreti di attuazione della “riforma Orlando” (l. 103/2017). È autore di monografi e, studi e articoli su tematiche afferenti al diritto penitenziario e penale dell’esecuzione, alle misure di prevenzione e cautelari.

Carlo Fiorio

Carlo Fiorio è professore ordinario di Diritto processuale penale nell’Università degli Studi di Perugia. È stato garante
delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale della Regione Umbria. Attualmente
è componente della Commissione ministeriale incaricata di predisporre i decreti di attuazione della “riforma Orlando”
(l. 103/2017). È autore di monografi e e articoli in materia processuale penale e penitenziaria.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.