Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Diritti fondamentali e letteratura nella formazione forense

Diritti fondamentali e letteratura nella formazione forense
titolo Diritti fondamentali e letteratura nella formazione forense
autore
argomento Scienze giuridiche Saggi e studi
editore Pisa University Press
formato Libro
pagine 128
pubblicazione 2014
ISBN 9788867414789
 

Abstract

Di alcune di queste pagine Cerri, vir honestus, ci regala qui una selezione ragionata e organizzata per grandi temi: diritti, deontologia professionale ed etica giuridica, Law and Literature.  Il messaggio essenziale a me pare questo: nell’Italia di oggi, nelle gravissime difficoltà istituzionali e morali in cui versa, gli avvocati e, più in generale, gli uomini del diritto a cui la legalità è affidata, devono avvertirsi ed atteggiarsi inn...
14,00
 
Spedito in 1 giorno lavorativo

Disponibile anche nel formato

Di alcune di queste pagine Cerri, vir honestus, ci regala qui una selezione ragionata e organizzata per grandi temi: diritti, deontologia professionale ed etica giuridica, Law and Literature. 
Il messaggio essenziale a me pare questo: nell’Italia di oggi, nelle gravissime difficoltà istituzionali e morali in cui versa, gli avvocati e, più in generale, gli uomini del diritto a cui la legalità è affidata, devono avvertirsi ed atteggiarsi innanzi tutto come cittadini della Repubblica ed assumersi lealmente tutta la responsabilità inerente all’ufficio professionale che (volontariamente) si trovano a ricoprire.
Ne discendono una molteplicità di doveri: di essere culturalmente attrezzati (giustamente Cerri sottolinea come gli esami, a cominciare da quelli universitari per giungere a quello di stato, devono essere seri), di non tradire mai, per bassi interessi, lo scopo del diritto e delle sue leggi, di non essere ossessionati dalle lusinghe del presente, ma di contribuire al miglioramento o, anche, alla radicale innovazione di ciò che ora è, a tutela di coloro che verranno dopo di noi (e presso i quali è bene che noi si faccia di tutto per essere apprezzati e non il contrario).

(dalla Presentazione di Umberto Vincenti)

 

Biografia dell'autore

David Cerri

DAVID CERRI, nato a Pisa nel 1955, vi svolge attività di avvocato civilista. Componente del Comitato Direttivo della Fondazione del C.N.F. “Scuola Superiore dell’Avvocatura”, e direttore responsabile della Rivista “Cultura e diritti”.
Autore di note ed articoli su varie riviste giuridiche, e curatore di alcuni volumi collettanei tra i quali “Le leggi razziali e gli avvocati italiani. Uno sguardo in provincia” (Plus, 2010), è docente pratico della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, e dal 2010 professore a contratto presso la stessa Università di Pisa, nonché docente per i corsi di alta formazione per mediatori presso la Scuola Superiore Sant’Anna ed altri organismi.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.