Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
0

Beni culturali e diritto

PdfDevice
Beni culturali e diritto
Ebook
Social DRM
Titolo Beni culturali e diritto
Sottotitolo Un dialogo giuridico anche alla luce della recente riforma dell’art. 9 Cost.
Autori ,
Editore Pisa University Press
Formato
ebook Ebook - Protezione/i: Social DRMPdf
protezione Social DRM

Informazioni sulla protezione

X
Pubblicazione 2024
ISBN 9788833399294
 

Abstract

Il volume raccoglie gli atti del convegno omonimo tenutosi a Pisa il 31 marzo 2023
15,99

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il volume raccoglie gli atti del convegno omonimo tenutosi a Pisa il 31 marzo 2023. Si è trattato si un incontro in cui specialisti di vari rami del diritto (soprattutto costituzionalisti, amministrativisti e penalisti) si sono interrogati in dialogo fra loro sulla consistenza e sulla portata dell’attuale situazione del diritto dei beni culturali.

I contributi raccolti seguono il “filo rosso” di interrogarsi anche sulle prospettive evolutive della materia, soprattutto nella prospettiva intergenerazionale posta dal nuovo art. 9 comma 3 Cost.: prospettiva che ben si attaglia proprio ai beni culturali ed al loro portato anche “identitario”.
 
 
 

Biografia degli autori

Valentina Giomi

Valentina Giomi è professoressa associata di diritto amministrativo nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pisa. Fra le varie pubblicazioni, si segnalano le monografie, Stabilità economica e privatizzazioni. Profili giuridici, Torino, 2006 e Il sistema delle prove nei giudizi davanti alla Corte dei conti, Torino, 2011. Sui temi del procedimento amministrativo, si segnalano i saggi su, Il silenzio della pubblica amministrazione; oltre a, Una nuova figura di contraddittorio procedimentale: l’art. 10bis, in aa.vv., Lezioni sul procedimento amministrativo, Pisa, ed. Plus, 2005 e 2009.

 

 


Pietro Milazzo

Pietro Milazzo è ricercatore confermato in Istituzioni di diritto pubblico nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. Si occupa principalmente di fonti del diritto, diritto regionale e degli enti locali, rapporti fra diritto dell’Unione europea e diritto interno (specialmente nella materia della cooperazione di polizia) e di diritto delle assemblee rappresentative. È membro del Comitato etico di Area Vasta Centro della Regione Toscana. Ha partecipato a numerosi gruppi di ricerca ed è autore di oltre sessanta pubblicazioni.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.