Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Presentazione del volume "Il costituzionalismo canadese a 150 anni dalla Confederazione"

Dove

Viale Romania 32 Roma

Quando

lunedì 16 aprile 2018
dalle 13.30 alle 15.45
In occasione del seminario The Canadian Constitution 150 years after the British North America Act verrà presentato il volume "Il costituzionalismo canadese a 150 anni dalla Confederazione" a cura di G. Martinico ed edito da Pisa University Press
Lunedì 16 Aprile 2018
Ore 13.30
Stanza 401 - Viale Romania 32 - Roma


In occasione del seminario " The Canadian Constitution 150 years after the British North America Act", in collaborazione con l'Università LUISS di Roma e l'Ambasciata Canadese, verrà presentato il volume "Il costituzionalismo canadese a 150 anni dalla Confederazione" a cura di Giuseppe Martinico ed edito da Pisa University Press.


INTRODUCTION
Giuseppe Martinico
Scuola Superiore Sant’Anna

SPEAKERS
Andrea Buratti
University of Rome Tor Vergata
Valentina Gentile
LUISS
Marco Olivetti
LUMSA

DEBATE
The editors of the publications will be present and
will intervene in the debate

MODERATOR
Cristina Fasone
LUISS




In allegato la locandina dell'evento.

Il costituzionalismo canadese a 150 anni dalla confederazione
Riflessioni comparatistiche
Giacomo Delledonne, Giuseppe Martinico, Leonardo Pierdominici
Questo volume si propone di riflettere sull’esperienza costituzionale canadese nei centocinquant’anni dalla Confederazione, alla luce del processo aggregativo che nel 1867 portò alla creazione del Dominion del Canada. L’obiettivo che i saggi raccolti nel volume si propongono è di guardare tanto alla storia e all’evoluzione delle forme costituzionali nel Paese quanto alla loro influenza a livello comparato. Il volume non ha la pretesa di offrire una trattazione esaustiva di tutti gli aspetti principali del costituzionalismo canadese, ma piuttosto di raccogliere le riflessioni di un gruppo ristretto di giovani autori su tre dimensioni che abbiamo considerato di straordinaria rilevanza con riferimento all’influenza canadese all’estero: il federalismo, l’interpretazione costituzionale e le “sfide della diversità” (per non utilizzare le note formule multiculturalismo e interculturalismo).


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*
Captcha errato

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.