Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Presentazione del volume “Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale”

Dove

via Santa Maria 85 Pisa

Quando

lunedì 18 novembre 2019
dalle 10.00 alle 13.00
Lunedì 18 novembre verrà presentato il volume “Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale” a cura di Alberto Zampieri e Gianfranco Natale e edito da Pisa University Press.
Lunedì 18 novembre dalle ore 10:00, all'interno del seminario DOLORE, SOFFERENZA E CONDIZIONE UMANA, verrà presentato il volume "Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale” a cura di Alberto Zampieri e Gianfranco Natale e edito da Pisa University Press".

Coordina: Rita Biancheri, Dipartimento di Scienze Politiche

Intervengono: Guido Giarelli, Università ‘Magna Græcia’ Autore del libro Sofferenza e condizione umana. Per una sociologia del negativo nella società globalizzata
Gianfranco Natale, Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia Autore del libro Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale
Alberto Zampieri, Membro della Società Italiana di Storia della Medicina e dell’Accademia dell’Arte Sanitaria e co-autore del libro Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale

Ne discutono: Alfonso Iacono, Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere
Franco Mosca, Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia

In allegato la locandina dell'evento.
Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale
Dalle origini alla metà dell'ottocento. Parte I
Gianfranco Natale, Alberto Zampieri
Il dolore è sempre stato uno dei problemi più importanti della medicina. Nonostante la scoperta degli anestetici e l’introduzione dei farmaci antidolorifici steroidei e non steroidei, il trattamento della sofferenza fisica rimane ancora oggi una meta lontana, soprattutto in campo oncologico. Questo libro racconta la storia del dolore nella medicina occidentale, partendo dall’antichità fino alla metà dell’Ottocento. Oltre a fornire curiosi e interessanti approfondimenti etimologici, questo primo volume documenta i periodi preistorico, greco e romano, per giungere al medioevo, con le tradizioni mediche monastiche, bizantine e arabe, e la nascita della scuola medica salernitana e delle prime università. Sono esaminate le scuole e le principali figure che hanno contribuito alla conoscenza e alla caratterizzazione del dolore e del suo trattamento. Una ricca iconografia accompagna il testo, con l’intento di documentare più compiutamente la ricerca svolta. Ritratti di celebri personaggi, frontespizi di libri antichi, piante medicinali, strumenti e apparecchiature mediche aiutano a comprendere meglio il lungo cammino del progresso umano nel tentativo di dominare e sconfiggere la sofferenza fisica. Il lavoro è stato condotto consultando la letteratura scientifica sull’argomento e numerose opere originali. A cura di Franco Mosca Introduzione di Andrea Bocelli


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*
Captcha errato

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.