Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Scienza e umanesimo

Il disaccordo nella scienza e in politica

Conflitti e dispute tra esperti e cittadini

editore: Pisa University Press

pagine: 239

Qual è la risposta più adeguata al cambiamento climatico? L’obbligo vaccinale è giusto? Quali politiche economiche sono più opportune? Le società democratiche sono caratterizzate da disaccordi profondi e persistenti che spesso riguardano sia aspetti normativi, di natura valoriale, sia aspetti descrittivi, di carattere scientifico. Capire come tali disaccordi debbano essere considerati, valutati e gestiti è fondamentale per arrivare a soluzioni non solo desiderabili, ma anche efficaci. Il volume indaga il disaccordo da prospettive diverse, offrendo strumenti teorici per orientarsi nella complessità delle dispute scientifiche, dei conflitti politici e del rapporto tra scienza e democrazia.
15,00

“MACHINA MULTA MINAX”

Per un nuovo umanesimo universale Volume per il 20° dalla scomparsa di Francesco Barone

editore: Pisa University Press

Ricordiamo Francesco Barone a vent’anni dalla sua scomparsa pubblicando una serie ampia di suoi scritti articolata in tre sezioni: “Europa: Scienza e Umanesimo”, “Scienza e Tecnologia” e “La Società Aperta”. Una riproposizione da cui emerge la figura di un filosofo che univa il dono della chiarezza a quello della profondità concettuale. Barone svolse studi ancora oggi attuali in filosofia e storia della scienza, in filosofia della tecnologia e in filosofia della logica. In tutti questi campi, Barone sottolineò il ruolo delle visioni del mondo nella ricerca del reale e nella formazione dei concetti. Convinzione che ritroviamo anche nei suoi saggi principalmente rivolti ad un pubblico più ampio di quello specialistico.
18,00

Esperti scientifici e complessità

Il ruolo della competenza nelle società democratiche

editore: Pisa University Press

pagine: 212

Complessità dei fenomeni, competenze scientifiche e valutazione del rischio: sono questi gli argomenti che occuperanno il dibattito pubblico negli anni a venire. Uno dei tratti distintivi delle società contemporanee è infatti la presenza diffusa e capillare, in pressoché tutti i campi della vita associata, dei prodotti dell’attività scientifica e dei risultati dell’innovazione tecnologica. Non sorprende, pertanto, che molti dei problemi che siamo chiamati ad affrontare abbiano una componente scientifica o tecnologica molto marcata. In quest’ottica, le competenze che gli esperti scientifici possono mettere in campo rappresentano una condizione necessaria perché le attività di risoluzione di problemi abbiano successo. Il volume si propone di indagare, da prospettive molteplici, alcuni aspetti centrali della competenza scientifica e di chiarire il ruolo e le funzioni che gli esperti scientifici sono chiamati a svolgere nei processi di deliberazione democratica.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.