Scienze economiche e statistiche

Un patrimonio condiviso

I Parchi della Val di Cornia tra passato e futuro. Atti del convegno 15 dicembre 2021

editore: Pisa University Press

pagine: 104

Attraverso le parole di studiosi, accademici, ricercatori, amministratori e dirigenti pubblici, rappresentanti di categoria, il libro ripercorre la storia e rilancia l’attualità della Società Parchi Val di Cornia. Gli interventi sviscerano criticità e punti di forza della Spa di gestione del Sistema dei Parchi a sud della provincia di Livorno, modello e caso di studio europeo: il fine ne è trovare un nuovo spirito di collaborazione per non disperdere, ma anzi, rivitalizzare e valorizzare la condivisione del patrimonio archeologico, culturale e ambientale come fonte di benessere della comunità locale.Tra i beni gestiti, la necropoli di Baratti, la città etrusca di Populonia e il castello di Rocca San Silvestro, pietra miliare dell’archeologia medievale e del lavoro scientifico del prof. Riccardo Francovich.
18,00
PdfDeviceL'integrazione monetaria in Europea

L'integrazione monetaria in Europea

Origini, crisi, istituzioni e teorie economiche

di Pompeo Della Posta

editore: Pisa University Press

L’Integrazione Monetaria in Europa
13,99
PdfDeviceLa formazione del capitale umano e del capitale sociale nello sviluppo economico italiano (1861-1913)

La formazione del capitale umano e del capitale sociale nello sviluppo economico italiano (1861-1913)

di Gabriele Cappelli

editore: Pisa University Press

Il volume analizza le determinanti della formazione del capitale umano e del capitale sociale in Italia durante l’et
10,99
PdfDeviceOpzioni strategiche e creazione di valore nelle PMI

Opzioni strategiche e creazione di valore nelle PMI

Nuova edizione

di Antonella Angelini

editore: Pisa University Press

Al fine di raggiungere e mantenere una situazione di vantaggio competitivo le imprese devono caratterizzarsi per elevata dinam
10,99
PdfDeviceCross cultural skills

Cross cultural skills

Competenze interculturali e Cross Cultural Management

di Serena Gianfaldoni

editore: Pisa University Press

Il testo affronta le tematiche del Cross Cultural Skills e del Cross Cultural Management analizzando le competenze indispensab
6,99
PdfDeviceL’economia per

L’economia per "cerchi concentrici": Jean- Charles L. Sismondi

di Francesca Dal Degan

editore: Pisa University Press

Jean-Charles Léonard Sismondi economista, storico, scienziato politico, è soprattutto studioso appassion
10,99

Lineamenti di ragioneria pubblica

di Jacopo Cavallini, Maria Orsetti

editore: Pisa University Press

pagine: 372

Gino Zappa avvertiva che la ragioneria pubblica “deve considerare (…), oltre che i fenomeni di organizzazione e di gestione, anche le «fonti» dell’amministrazione, cioè le norme che ne regolano lo svolgimento”. Coerentemente, gli autori propongono nel testo una disamina della normativa in materia di contabilità degli Enti, che però viene puntualmente analizzata mediante ricorso a sintesi descritti ve ed esempi numerici. Il volume, pensato inizialmente “a uso e consumo” degli studenti del corso di RAGAP, nel corso della sua stesura ha finito per inglobare elementi che ne fanno una manualistica utile per chiunque si consideri un “addetto ai lavori” nella Pubblica Amministrazione (funzionari, amministratori, ecc.).
24,00
Unione Europea e sistema neo-ordoliberale

Unione Europea e sistema neo-ordoliberale

di Luciano Fanti

editore: Pisa University Press

pagine: 344

Dopo settant’anni dall’inizio dei progetti unionisti, trenta dal Trattato di Maastricht e venti dall’introduzione dell’euro, si potrebbe ancora porre la domanda se l’Europa sia solo una “espressione geografica” o, invece, una nuova entità politica. In questo libro cerchiamo di comprendere, attraverso la ricostruzione delle idee che sono connesse con le principali scelte politiche, giuridiche ed economiche dell’Unione Europea, i “perché” di “questo” processo di integrazione. In particolare, si tracciano le influenze del neo-ordoliberalismo nella costruzione dell’attuale Unione Europea, e si delineano alcuni elementi chiarificatori del dibattito fra europeismo ed euroscetticismo, per la soluzione del dilemma: rottamare la sovranità territoriale o rottamare Maastricht?
24,00
Istituzioni, mercati imperfetti e problemi di policy/Institutions, imperfect markets and policy

Istituzioni, mercati imperfetti e problemi di policy/Institutions, imperfect markets and policy

editore: Pisa University Press

pagine: 396

In questo libro si analizzano – attraverso una molteplicità degli approcci (teorico, storico, empirico e sperimentale) – le interazioni tra le istituzioni moderne e i mercati imperfetti al fine di valutare l’efficacia e gli effetti di diversi tipi di policy, in nuovi contesti che riflettono la maggiore complessità delle economie moderne (quali le modifiche nelle strutture competitive dei mercati e nei loro equi-libri come nel ruolo del management, nella diffusione degli effetti di rete o nelle innovazioni nei prodotti, nell’analisi dei processi produttivi, nella comunicazione aziendale, nell’intelligenza artificiale e nelle strutture politiche di governo). Inoltre, l’analisi fa luce su alcune peculiarità dell’evoluzione economica italiana degli ultimi decenni, sia dal lato monetario e finanziario, che da quello produttivo.
24,00
Beyond Ratings: the Voice of Travelers

Beyond Ratings: the Voice of Travelers

UGC, eWOM and Big Data in Tourism & Hospitality Management

di David D'Acunto

editore: Pisa University Press

pagine: 190

I dati generati dai consumatori (user-generated content) costituiscono una preziosissima fonte di informazioni per il management delle imprese, da cui poter estrarre conoscenza strategica ai fini del miglioramento decisionale e con notevoli implicazioni dal punto di vista commerciale e di marketing. Nell’ambito di questi dati, le recensioni online svolgono un ruolo di importanza incrementale nelle decisioni di acquisto dei consumatori. Tale forma di comunicazione peer-to-peer, nota in letteratura come electronic word-ofmouth (eWOM), offre alla società un enorme potenziale per ridurre le asimmetrie informative e, in tal modo, aumentare l’efficienza dei mercati elettronici e tradizionali. In tale contesto, il volume discute come le tecniche di data science consentano di analizzare ampi volumi di tali dati seguendo un approccio big data. Il volume presenta inoltre alcune applicazioni di tecniche di text analytics per l’elaborazione dei contenuti testuali, finalizzata all’estrazione di conoscenza strategica per il management delle imprese turistico-alberghiere.
14,00
Dal Pastorato al Management

Dal Pastorato al Management

la via del 'governo economico' degli uomini

di Luciano Fanti

editore: Pisa University Press

pagine: 550

Questo libro, con l’idea che i saperi debbano essere usati per rendere intelligibile l’attuale e una chiave per farlo sia lo scavo genealogico di ciò che nell’attuale appare sia dominante che ovvio, offre elementi interpretativi della nascita e dello sviluppo del moderno ‘governo economico degli uomini’. Seguendo le feconde idee di Foucault e di altri filosofi, viene tracciato il percorso, spesso tortuoso, sorprendente e impensato, del potere inteso come governo e condotta degli uomini, che dal pastorato cristiano va all’odierno management, con la governance economico-aziendale oggi prevalente nelle istituzioni pubbliche, dall’Unione Europea alle istituzioni locali. Percorso, però, mai scevro dai tentativi di resistenza e di contro-condotta, che generano la politica e la storia, fra immanente auto-organizzazione evolutiva dei mercati e trascendente richiamo delle cose ultime
30,00
Business Plan Smart

Business Plan Smart

una road map per la redazione di un Business Plan nella start-up

di Giovanna Mariani, Loredana Guarino

editore: Pisa University Press

pagine: 162

Il nuovo imprenditore rappresenta un’indubbia risorsa per il sistema economico come portatore di innovazione e per la creazione di nuovi posti di lavoro. La logica degli start-upper di formazione scientifica però è quella di focalizzarsi sulla R&S, trascurando una prevalutazione della fattibilità complessiva della nuova iniziativa. La presente guida si focalizza sulle specificità del Business Plan in fase di start-up, per fertilizzare la “cultura manageriale” anche per lo stimolo alla crescita dell’impresa. Il testo si articola in due parti: Dopo una parte descrittiva, si approfondisce il contenuto del Business Plan, con un esempio reale di progetto. Negli allegati on line vi sono delle appendici di approfondimento, un file excel di supporto per l’elaborazione della fattibilità economica.  
20,00
L'arte del public speaking

L'arte del public speaking

Parlare in pubblico con tranquillità ed efficacia

di Carlo Raffaelli

editore: Pisa University Press

pagine: 192

Nel mondo della comunicazione è fondamentale saper esporre le proprie idee e le proprie competenze con chiarezza e autorevolezza. L’arte del Public Speaking, ovvero parlare davanti a un pubblico di varie dimensioni è un’abilità sempre più spesso indispensabile, un’abilità che si può apprendere, con un buon corso e un manuale come questo: pochi e ineludibili riferimenti di teoria della comunicazione e tanta pratica, con varie tecniche ed esercizi originali.Il Public Speaking mentre avviene minuto per minuto, con ampia casistica, una piacevole e utile aneddotica e con strumenti per la gestione del proprio stato mentale. Indispensabile per insegnanti, professori universitari, studenti, neo-laureati, formatori, imprenditori, manager, professionisti, scienziati, giornalisti, utile per tutti.    
16,00
Una inesauribile progettualità

Una inesauribile progettualità

Saggi di Storia del pensiero economico in onore di Massimo M. Augello

editore: Pisa University Press

pagine: 428

Questo volume, offerto da numerosi colleghi e amici a Massimo M. Augello, storico del pensiero economico, professore all’Università di Pisa, della quale è stato rettore dal 2010 al 2016, raccoglie 31 contributi scritti per l’occasione da specialisti della stessa disciplina che hanno collaborato ai tanti progetti di ricerca da Augello coordinati. Ne emerge un panorama vitale della ricerca italiana in storia dell’economia, che si dipana attorno alle linee tematiche e metodologiche da lui additate: il pensiero economico italiano ed europeo affrontato da diverse prospettive (storia istituzionale, storia intellettuale, storia dell’analisi), il rapporto tra pensiero economico e altre forme di sapere, come l’etica e la politica, l’indagine filologica, lo studio delle fonti bibliografiche e archivistiche
22,00