Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

CULTURA E DIRITTI

CULTURA E DIRITTI - Per una Formazione Giuridica

Scuola Superiore dell'Avvocatura - Fondazione del Consiglio Nazionale Forense

Questa  rivista della Scuola Superiore dell'Avvocatura, a cadenza quadrimestrale, è fedele nella impostazione alla scelta della Scuola Superiore di valorizzare ed approfondire i contenuti che ne hanno in questi anni caratterizzato l'attività, proponendo alla discussione i principali problemi che richiedono l’intervento della categoria.

Condirettori: Andrea Mascherin e Salvatore Sica

Direttore responsabile: Salvatore Sica

Comitato scientifico Fabio Addis, Gabriella Elvira Autorino, Francesco Cardarelli, Paolo Carbone, Renato Clarizia, Rosanna De Nictolis, Gianluca Maria Esposito, Andrea Federico, Marzia Ferraioli, Giuseppe Franco Ferrari, Alberto Gambino, Luigi Kalb, Marcello Maggiolo, Daniele Marrama, Emanuela Navarretta, Paolo Pisa, Maria Alessandra Sandulli, Mario Sanino, Salvatore Sica, Giuseppe Spoto, Vincenzo Zeno Zencovich, Attilio Zimatore

Comitato dei revisori Piero Guido Alpa, Stathis Banakas, Adolfo Di Majo, Bénédicte Fauvareu-Cosson, Alfonso Moreno Hernandez, Jay P. Kesan, Fiona Macmillan, Salvatore Mazzamuto, Sergio Perongini, Pietro Rescigno, Salvatore Sica, Francesca Sorbi, Giorgio Spangher, Giuseppe Spoto, Pasquale Stanzione

Coordinamento editoriale Giuseppe Spoto

 
 
 ISSN - 2280-6334


I temi della rivista rivolgeranno una particolare attenzione alla evoluzione impressa al mondo del diritto dal nuovo sistema delle fonti ed alla influenza che il diritto europeo e la giurisprudenza delle Corti europee stanno esercitando sul diritto vivente delle corti nazionali e sulla funzione dell'avvocato e del giudice. La rivista proseguirà l'approfondimento di argomenti che riguardano le attività di formazione iniziale e continua negli aspetti relativi alle abilità dell'avvocato con particolare riguardo alle tecniche dell'argomentazione, dell'interpretazione, del linguaggio, della costruzione del testo, dell'analisi della giurisprudenza. Saranno anche affrontati temi che attengono alla condizione della donna nella professione, alle prospettive dei giovani, alla mediazione ed ai problemi del nostro ordinamento. Sarà riservato un particolare rilievo all'etica professionale ed ai diritti umani e fondamentali, approfondendo problemi nei quali le trasformazioni indotte dai nuovi diritti e il ruolo che spetta all'avvocato per realizzarne l'effettività si coniugano con valori etici che investono doveri e responsabilità verso la società e la comunità umana. La rivista, infine, seguiterà a proporre un tema oggetto di nostro costante interesse quale è quello dei rapporti tra cultura, diritti, giustizia e professione.

ABBONAMENTI:
Italia:   € 90,00
estero: € 90,00

Fascicolo singolo: € 25,00

La rivista "Cultura e Diritti" è stata classificata nell'elenco ANVUR delle Riviste Scintifiche ai fini dell'abilitazione scientifica nazionale (Aggiornato al 7/9/2016).

http://www.anvur.org/attachments/article/254/Area12_SC_07092016.pdf


"Cultura e diritti" è presente all'interno della Banca Dati online DoGi:
 
http://nir.ittig.cnr.it/dogiswish/dogiRisultatiRivista.php


La rivista "Cultura e Diritti" è inoltre catalogata online all'interno dell'ACNP (Archivio Collettivo Nazionale dei Periodici):


http://acnp.unibo.it/cgi-ser/start/it/cnr/df-p.tcl?catno=2912525&libr=&person=false&B=2&proposto=NO&year_poss_from=&year_poss_to=

Cultura e Diritti è catalogata sulla piattaforma "IUSIMPRESA - Osservatorio Bibliografico del Diritto e dell'Economia"

 http://www.iusimpresa.com/reperibilita.php?id_rivista=319

In allegato il codice etico della rivista (versione in italiano)

Elenco delle biblioteche che possiedono il periodico:

http://acnp.unibo.it/cgi-ser/start/it/cnr/dc-p2.tcl?catno=2912525&person=false&language=ITALIANO&libr=&prod=SI


Cultura e Diritti 2/2013

Per una formazione giuridica

editore: Pisa University Press

pagine: 128

...Ancora le discussioni sull’importanza dei diritti umani in chiave interpretativa del diritto nazionale e comunitario si alternano ad approfondimenti su temi di attualità. Il resoconto dell’incontro veneziano dell’8 marzo su “Pratica legale e Scuola forense: la formazione che vorrei” occupa la sezione l’Avvocatura dei giovani, alla vigilia dell’adozione dei regolamenti ministeriali che, in seguito alla L. 247 del 2012, dovranno regolare l’attuazione delle modifiche in tema di formazione forense, con l’indicazione di contenuti e modalità sui quali un approfondito lavoro di preparazione da parte dell’avvocatura è indispensabile.

Cultura e Diritti 2/2012

Per una formazione giuridica

pagine: 160

Questa  nuova rivista della Scuola Superiore dell'Avvocatura, a...
';

Cultura e Diritti 4/2012

Per una formazione giuridica

pagine: 136

Questa  nuova rivista della Scuola Superiore dell'Avvocatura,...
';

Cultura e Diritti 1/2013

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 152

Nel...

Cultura e Diritti 3/2012

Per una formazione giuridica

pagine: 128

Questa  nuova rivista della Scuola Superiore dell'Avvocatura, a...
';

Cultura e Diritti

Per una formazione giuridica

editore: Pisa University Press

Rivista trimestrale a cura della Scuola superiore dell'Avvocatura e della Fondazione del Consiglio Nazionale Forense

Cultura e Diritti 1/2012

Per una formazione giuridica.

pagine: 192

Questa nuova rivista della Scuola Superiore dell'Avvocatura, a cadenza trimestrale, sarà fedele...
';

Cultura e Diritti 3/2013

Per una formazione giuridica

editore: Pisa University Press

pagine: 128

In questo numero: Alarico Mariani Marini- La Costituzione e i giovani. Inattuale o inattuata? Maurizio Paganelli - Diritto vivente. Il diritto giurispprudenziale tra (recente) passato e futuro (prossimo) Pier Giovanni Traversa- Dalla Sicilia alla lapponia, alla ricerca di una formazione giudiziaria europea Federico Puppo - La ricerca degli argomenti nelle banche dati: l'ars topica nel XXI secolo Sibilla Cantarini e Sergio Novani - Polveri d'amianto e responsabilità penale. Il caso Verbania: quali argomentazione per la casualità Guido Alpa - La persona nelle costituzioni: sintesi storica Federica Resta - Né sorveglianza né anomia: internet e diritti individuali nel caso Vivi Down Luca TRia- Migranti: l'ora di scelte consapevoli e condivise David Cerri - Una deontologia comune tra avvocati e magistrati? I codici etici e il loro coordinamento Carlo Calvieri- BCE, Spread, Fiscal compact e Mes: La "finanziarizzazione" della democrazia, ovvero di Serse e Leonida alle Termopili Elena Borsacchi - Quel caffè tra Gezi Park e Piazza Taskin Fabio Licata - I dilemmi della giustizia penale internazionale e l'esempio del Tribunale Speciale per il Libano David Cerri - Recensione a Plinio il Giovane e la difesa di "C.Iulius Bassus". Tra norma e persuasione di Federico Procchi Ettore Randazzo - Recensione a Giallo d'Avola di Paolo di Stefano Roberta Sorrentino - Un libro sul coraggio di essere giovani Maria Migliaccio - Il sovraffollamento carcerario in Italia. La sentenza "Torreggiani" della Corte europea dei diritti dell'uomo Claudia Rogato e Laura Poziello - L'evoluzione del ruolo dell'avvocato nell'era della globalizzazione dei diritti umani

Cultura e Diritti 4/2013

Per una formazione giuridica

editore: Pisa University Press

pagine: 128

Dopo il consueto “fuoricampo” del direttore dedicato all’attualità, uno sguardo al pubblico ministero europeo ed alle quote di genere nelle società quotate in borsa. La professione forense in un paese come la Slovenia rivela affinità e dissonanze rispetto alla nostra realtà.

Cultura e Diritti 1/2014

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 128

..Tornano sul nuovo numero della Rivista interventi sui temi del linguaggio giuridico e dell’argomentazione, e l’attenzione alla tutela dei minori anche in chiave comparativa. Nella Sezione Diritti umani un commento alla Giornata della Memoria, e le prime note a margine del “decreto carceri”. Prosegue l’analisi del processo amministrativo (le impugnazioni).

Cultura e Diritti 2/2014

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 132

In questo numero:  Alarico Mariani Marini- Avvocati, etica professionale, etica...

Cultura e Diritti 3/2014

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 192

In questo numero:  Alarico Mariani Marini - Alla ricerca di un’etica professionale L’avvocato tra etica, mercato e società  Paolo Doria - Giuristi si nasce o si diventa? Il talento e la cultura come cardini della formazione forense Parte seconda  Luca Licitra - L’avvocato tra libro e web nella formazione e nella ricerca: il punto di vista di Platone  Giovanni Pascuzzi - Il ruolo del formatore nelle Scuole forensi  Maurizio Paganelli - La giurisprudenza e il suo impiego nella didattica forense  Patrizia Bellucci - La ’ndrangheta Un problema che “convoca” competenze e coscienze  Maria Beatrice Magro - Le linee guida nella giurisprudenza e nel diritto penale Osservazioni a margine delle linee guida psicoforensi per un processo sempre più giusto Parte seconda  Alessia Caprio - Trasparenza e segretezza: regola ed eccezione tra principi normativi e applicazioni pratiche  David Cerri - Il ruolo dell’avvocato nell’ascolto del minore: la deontologia della competenza Daniele Velo Dalbrenta - Alcuni rilievi sulla deontologia dell’avvocato italiano nell’era del diritto globale (Prendendo spunto dalla materia pubblicitaria)  Danilo Castellano - Etica e metodo della professione forense La riforma del codice deontologico: un’occasione per riflettere  Mario Sanino - Il processo amministrativo: le impugnazioni Il doppio grado di giudizio, i principi generali e i mezzi di impugnazione Parte terza  Federica Resta - Recensione a Gridavano e piangevano. La tortura in Italia: ciò che ci insegna Bolzaneto  Denis Lovison e Gian Luca Ballabio - In difesa della dignità Concetto, società, avvocatura

Cultura e diritti 1/2015

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 168

In questo numero: Alarico Mariani Marini, La “buona scuola” per l’avvocato. Cultura e pensiero critico per educare al diritto  Amelia Bernardo, Le fallacie giuridiche nella formazione del giurista  Paolo Moro, L’argomentazione forense come difesa della parte e persuasione del giudice  Federigo Bambi, Se sia bene applicare le regole della lingua di genere alla lingua del diritto  Paolo Doria, La retorica forense come pilastro dell’argomentazione giuridica. Note sparse a margine dell’opera di Maurizio Manzin  Stefano Racheli, Meditazioni in tema di motivazione  Aldo Bulgarelli, Migranti, avvocatura e diritti umani. La responsabilità dell’avvocato europeo  Lucia Tria, Il sonno della ragione. Per una politica europea dell’immigrazione  David Cerri, La negoziazione assistita da un avvocato nella separazione e nel divorzio: profili deontologici  Carlo Calvieri, Jobs Act: Le norme sul lavoro che cambieranno la vita del Paese?  Raffaella Veniero, L’arbitrato come strumento di riconoscimento del valore della domanda di giustizia. Per una proposta di semplificazione delle attività della Pubblica Amministrazione  Brunella Bruno e Elisabetta Ferrarini, Legge e giustizia nella Commedia. Diligite iustitiam qui iudicatis terram  Michele Marchesiello, Recensione a Il mestiere di giudice. Pensieri di un accademico americano di Guido Calabresi

Cultura e Diritti n. 2-4/2015

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 160

In questo numero: Salvatore Sica, Editoriale Ottavia Murro, Condotte riparatorie ed estinzione del reato: profili di un particolare “istituto premiale” Ugo Scuro, Fusione a seguito di acquisizione con indebitamento Paolo De Martinis, Da una tutela “relativa” ad una tutela “reale” dei beni culturali Paola Rizzuto,Gli avvocati assumono la difesa del… suolo Paolo Moro, Educazione giuridica e didattica performativa Umberto Vincenti, Argomentazione e linguaggio (a proposito del gesto delle mani di Zenone di Cizio) Giorgio Giannone Codiglione, Il diritto d’autore nella giurisprudenza della Corte di giustizia europea Giovanna Stanzione, Sotto gli archi del processo Giuseppe Spoto, Recensione a Il Benicomunismo e i suoi nemici di Ugo Mattei  

CULTURA E DIRITTI 1/2 2016

PER UNA FORMAZIONE GIURIDICA

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 168

In questo numero:    Andrea Mascherin - Salvatore Sica - Editoriale  Michel Benichou -Intervention du Président du Conseil des Barreaux Européens  Giuseppe Colavitti - Indipendenza dell’avvocato e diritto costituzionale  Bruno Piacci - Valori dell’avvocatura ed effettività delle tutele  Beniamino Migliucci - La difesa dei principi di diritto per gli avvocati  Laura Jannotta - L’avvocato civilista  Stefano Savi - L’avvocato penalista nel processo penale. Spunti e provocazioni per un confronto costruttivo.  Vincenzo Scarano - L’avvocato amministrativista oggi  Alberto Frascà - Fornire efficacia alla prassi educativa con il rigore del pensiero  Roberta De Siati - L’organizzazione del lavoro degli uffici giudiziari come ulteriore strumento verso la parità di genere.  Giulio De Carolis - La rivincita del merito e della professionalità  Guido Alpa - I molteplici ruoli dell’avvocato italiano nella edificazione del diritto privato europeo   Michele Salazar -  “Io l’avvocato faccio e devo difendere i clienti”. La deontologia dell’avvocato nel teatro di Eduardo De Filippo   Giacomo Grillo - La Toga degli Avvocati  Ettore Randazzo - La difesa del colpevole  Carla Guidi - Essere avvocati oggi: una testimonianza  Natalino Irti - Una pagina di memoria di Emilio Betti  Giuseppe Spoto-- Recensione a Una costituzione migliore? Contenuti e limiti della riforma costituzionale di Emanuele Rossi    

Cultura e diritti 3/2016

Per una formazione giuridica

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 182

In questo numero:  Salvatore Sica , XX Editoriale Guido Alpa, Annotazioni sull’esercizio della professione forense in forma societaria Renato Clarizia,  La locazione finanziaria di immobile da adibire ad abitazione principale, nella legge di stabilità 2016: problemi di qualificazione e di coerenza sistematica Valentina Viti,  Riflessioni sulla struttura dell’operazione di leasing finanziario e sulle ripercussioni in punto di tutela diretta del lessee verso il fornitore del bene Germano Rossini,  Il tramonto dei costituzionalismi e la tentazione del giudizio antropologico Primula Venditti,  La pluralità dei modelli familiari nel quadro dei principi espressi in Italia ed in Europa: dal matrimonio tradizionale al progressivo riconoscimento della convivenza di fatto Daniele Edigati,  L’esame d’accesso alle professioni forensi nelle riforme leopoldine Paolo Bruno,  Brevi note sull’ascolto obbligatorio del minore nella recente proposta di revisione del Regolamento (CE) n. 2201/2003 e la sua compatibilità con il best interest of the child Michele Salazar,  Da Omero a Cervantes: Riflessioni sulla giustizia distributiva Giuseppe Spoto,  Recensione a Introduzione allo studio del diritto, di Francesco Carnelutti (Ristampa)

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.