Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Atti di Convegno

Il progetto RHEA: robot autonomi per la difesa mirata delle colture agrarie

ATTI DELLA GIORNATA DI STUDIO DELL’ACCADEMIA DEI GEORGOFILI: “Il progetto Rhea: risultati e acquisizioni”

editore: Pisa University Press

pagine: 122

La crescente importanza dell’“Agricoltura di Precisione” e lo sviluppo di robot permette di ipotizzare per il prossimo futuro grandi cambiamenti nel settore della meccanizzazione agricola. In questo contesto, dal 2010 al 2014, è stato realizzato il progetto RHEA (Robot Fleets for Higly Effective Agriculture and Forestry Management), finanziato dall’UE. L’obiettivo è stato quello di progettare e realizzare un sistema autonomo per il controllo delle infestanti su specie erbacee e per effettuare trattamenti fitosanitari su specie arboree. Con questa finalità è stata realizzata una flotta di robot composta da unità aeree e terrestri, che lavorano in cooperazione tra loro e sono in grado di operare in tre scenari diversi: diserbo chimico del frumento, fisico del mais e difesa dell’olivo.Questo volume è composto da un capitolo introduttivo in cui vengono affrontate le tematiche dell’agricoltura di precisione, seguito da tre capitoli nei quali sono riportati i risultati conseguiti nel progetto RHEA che rappresentano un’applicazione innovativa dell’agricoltura di precisione alla difesa dei vegetali, consentendo di ridurre sensibilmente (del 75% circa) l’impiego di agrofarmaci.
14,00

Proceedings of the first International Conference on Robotics and associated High-technologies and Equipment for Agriculture

Application of Automated systems and robotics for crop protection in sustinable precision agriculturre (RHEA)

editore: Pisa University Press

pagine: 368

In questo volume sono...
18,00

PisAqua 2010

Giornate tecnico-scientifiche di studio sull'acquacoltura. Atti del Convegno (Pisa, 6-7 maggio 2010)

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 132

Tra tutti i settori delle produzioni animali
18,00

L'emergenza BSE

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 76

Il fenomeno BSE rappresenta uno degli eventi più significativi e allarmanti dei nostri giorni, non solo da un punto di vista p
10,33

Potenzialità e rischi ambientali degli organismi geneticamente modificati: scienziati a confronto

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 108

Il volume rappresenta un contributo importante al dibattito in corso sul tema del rilascio nell'ambiente di OGM e della loro u
10,50

Sviluppo rurale e comunicazione

Processi organizzativi e strategie di valorizzazione nella novità rurale

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 120

In uno scenario rurale in via di trasformazione come quello attuale la comunicazione si configura come un fattore chiave dello
11,00

Ai confini tra scienza e filosofia: la visione del mondo della natura in Darwin e Vernadskij

di Manuela Giovannetti

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 88

I temi trattati in questo volume si inseriscono nel dibattito in corso a proposito di Darwin e della sua visione della natura,
10,00

Attuali e futuri enologi

Atti giornata di studio nel ventennale d’attivazione del Corso di studio in Viticoltura ed Enologia dell’Università di Pisa, Pisa 6 dicembre 2013

editore: Pisa University Press

pagine: 160

Vengono presentate le attività svolte nell’ambito di una giornata di studio tenutasi il 6 dicembre 2013, a titolo “Attuali e futuri enologi dell’Università di Pisa nel ventennale dell’attivazione del Corso di Studio in Viticoltura ed Enologia”, comprendenti le relazioni introduttive tenute dai docenti del CdS Viticoltura ed Enologia, gli interventi di laureati Enologi, e della rassegna dei vini dal titolo “Questo vino l’ho fatto io”. Le relazioni introduttive analizzano criticamente il lavoro svolto finora per offrire l’opportunità di un confronto con studenti e laureati, aziende e operatori del settore, allo scopo di esaminare le prospettive del settore vitivinicolo.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.