Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
0

Atti di Convegno

In presa diretta

Il fascismo nei suoi contemporanei

editore: Pisa University Press

pagine: 204

Il volume, esito di un convegno nazionale di studi promosso dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa nel novembre 2022, offre una rassegna delle interpretazioni del fascismo elaborate da varie personalità (italiane e non) del mondo della politica e della cultura contemporanee alla nascita e all’affermazione del movimento delle camicie nere nel panorama italiano. I contributi raccolti danno conto, in una prospettiva interdisciplinare, di una poliedricità di punti di vista e di vissuti maturati da intellettuali di varia formazione e sensibilità nel corso delle diverse fasi della storia dell’Italia fascista.
22,00

La cura delle parole, le parole come cura

La documentazione professionale come risposta ai bisogni di salute. Atti del Convegno Nazionale (Pisa, 1 e 2 luglio 2022)

editore: Pisa University Press

pagine: 172

Il Convegno pisano La cura delle parole, le parole come cura ha riunito, per la prima volta in Italia, professionisti di settori diversi con l’obiettivo di creare un’occasione di confronto sul tema delicatissimo dell’uso della parola in ambito scolastico, giuridico e socio-sanitario: il dibattito è stato vivace e articolato e a essere valutati e sondati sono stati, nello specifico, i modi attraverso i quali ci si serve della parola nel processo di cura. I relatori hanno parlato di metodologie redazionali, di problematiche legate al riferire dei pazienti, delle nuove tecniche grazie alle quali oggi è possibile intervenire sulle situazioni e per il bene delle persone che in quelle situazioni si trovano coinvolte servendosi di adeguati sistemi di narrazione.
22,00

Lorenzo Gestri, storico del lavoro

Atti del convegno del 19-20 maggio 2022

editore: Pisa University Press

Lorenzo Gestri (1943-2002) per oltre tre decenni è stato docente presso l’Università di Pisa di Storia del movimento operaio e sindacale, ha rinnovato gli studi sulla genesi dell’associazionismo politico della provincia di MassaCarrara e sulle condizioni lavorative nell’area vasta che va da Pisa alla Spezia, con particolare attenzione alla zona apuana tra fine ’800 e inizio ’900. Si è dedicato con grande cura alla ricostruzione delle traiettorie dei singoli militanti e delle società di mutuo soccorso, ma anche a questioni culturali e sociali più ampie. La passione politica e l’impegno di studioso sono sempre state legate alla difesa delle idee di giustizia e libertà: imperativi etici a cui rimase sempre fedele. A venti anni dalla sua scomparsa, due convegni a Pisa e a Carrara ne hanno voluto ricordare il profilo.
18,00

Identità multiple

Vol. I - Vicino Oriente Antico e Egittologia

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 88

Quali sono e come si manifestano i tratti dell’identità sociale? Quali dinamiche coinvolgono l’identità dell’individuo in un contesto di disuguaglianza sociale? In che modo la religione influisce sulla definizione dell’appartenenza comunitaria? Come le diverse esperienze di mobilità condizionano la definizione di appartenenza a una comunità? In che modo fattori di genere, etnia e classe contribuiscono alla definizione di una subalternità e diversità dell’altro? Studiosi e studiose di diverse nazionalità hanno cercato di rispondere in una prospettiva diacronica dalle società antiche fino alla progressiva costruzione di diverse forme di appartenenza e definizione comunitaria del XX secolo.
16,00

Identità multiple

Vol. II - Tarda Antichità, Medioevo, Storia moderna e contemporanea

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 112

Quali sono e come si manifestano i tratti dell’identità sociale? Quali dinamiche coinvolgono l’identità dell’individuo in un contesto di disuguaglianza sociale? In che modo la religione influisce sulla definizione dell’appartenenza comunitaria? Come le diverse esperienze di mobilità condizionano la definizione di appartenenza a una comunità? In che modo fattori di genere, etnia e classe contribuiscono alla definizione di una subalternità e diversità dell’altro? Studiosi e studiose di diverse nazionalità hanno cercato di rispondere in una prospettiva diacronica dalle società antiche fino alla progressiva costruzione di diverse forme di appartenenza e definizione comunitaria del XX secolo.
16,00

Pietro Maffi Arcivescovo di Pisa (1903-1931)

Un tempo difficile, un grande Pastore, una eredità culturale significativa

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 288

12 Autori, di cui 3 note...
18,00

Ricordo di Alberto Aquarone

Studi di storia. Atti del Convegno (Pisa, settembre 2006)

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 224

Vengono raccolti in questo volume gli Atti del Seminario di studio dedicato ad Alberto Aquarone, che si è tenuto nel settembre
16,00

Le radici della Resistenza

Donne e guerra, donne in guerra. Atti del Convegno di studi (Carrara, 7 luglio 2004). Con CD-ROM

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 96

Il volume nasce da un progetto di ricerca finanziato dal Comune di Carrara, dalla Provincia di Massa-Carrara e dalla Regione T
10,00

Scienza e filosofia

Riflessioni epistemologiche su Francesco Barone

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 96

Francesco Barone è stato uno dei più importanti filosofi della scienza (e non solo) del '900 italiano
10,00

Metapsicologia

Quali confini? Atti del Convegno (Pisa, 17 aprile 2009)

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 104

Il dibattito degli autori di questo volume si è svolto a partire dall'interrogativo se l'apparato psichico si debba considerar
12,00

Heri et Hodie

Figure di Cristo nella storia (Atti del Convegno)

Autori vari

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 224

La figura di Gesù di Nazareth, proclamato Messia e figlio di Dio dalle comunità cristiane, considerato dall'Islam come uno dei

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.