Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Manuali

DINAMICA DEI SISTEMI MECCANICI

Richiami ed esercizi allievi ingegneri

di Mario Meozzi

editore: Pisa University Press

pagine: 2312

Il libro è dedicato al problema della Dinamica per i sistemi discreti (con numero finito di gradi di libertà). Pensato come complemento ai corsi di Meccanica Appli­cata per il secondo anno di Ingegneria, presenta un richiamo della trattazione di base finalizzandolo allo svolgimento degli esercizi: di questi sono presentati esempi elementari, dedicati alla prima comprensione, ed altri più complessi per mostrare un panorama significativo delle possibili risposte dinamiche; vengono inclusi quelli trattati dall’autore nelle lezioni e ne­gli esami da lui tenuti presso l’Università di Pisa. Il testo può essere letto in due tempi, concentrandosi inizialmente sulle parti più semplici e sulle osservazioni dedicate ai concetti fon­damentali. Sono prevalentemente considerati sistemi descritti da equa­zioni differenziali lineari a coefficienti costanti; vengono di­scussi anche alcuni casi non lineari (dissipativi e non dissipa­tivi). Argomenti generalmente non inseriti nei corsi vengono ac­cennati per completezza, sia in vista di approfondimenti nelle Materie successive che come stimolo per ulteriori letture.Due tomi indivisibili
40,00

Lezioni di Meccanica Classica

di Massimo D'Elia

editore: Pisa University Press

pagine: 468

Il volume contiene una versione estesa delle lezioni del corso di Meccanica Classica, tenute dall’autore per gli studenti di Fisica del secondo anno. I contenuti rispecchiano lo scopo del corso, che è quello di fare da solido ponte fra la trattazione elementare della Meccanica e gli sviluppi teorici che hanno reso possibile la formulazione della Fisica Moderna e Contemporanea. Questo ponte parte dallo sviluppo della Meccanica Lagrangiana e Hamiltoniana, prestando particolare attenzione agli aspetti che riguardano le simmetrie, passa attraverso la Meccanica Relativistica e si chiude con la costruzione della Meccanica Statistica, lasciando quindi il lettore alle porte della Meccanica Quantistica. La trattazione teorica è accompagnata da vari esempi e problemi, a volte legati ad aspetti fenomenologici o sperimentali di rilievo, che vengono risolti e discussi in dettaglio ed hanno lo scopo di esemplificare ed approfondire gli strumenti teorici sviluppati nel testo.
26,00

Problemi di elettromagnetismo classico

di Andrea Macchi, Giovanni Moruzzi

editore: Pisa University Press

pagine: 256

Questo libro contiene 100 problemi di elettromagnetismo classico, con annessa soluzione, svolti ad esercitazione o proposti all’esame dei corsi di Fisica BI e BII al secondo anno del corso di laurea in Fisica all’Università di Pisa, tra gli anni 2003 e 2006. L’opera è quindi rivolta a studenti del secondo anno di Fisica, ma anche a studenti di Matematica e Ingegneria.Gli argomenti proposti spaziano dalle basi fondamentali dell’elettrodinamica (l’elettrostatica di conduttori e dielettrici, la magnetostatica, l’induzione magnetica) sino alle trasformazioni relativistiche e le leggi di conservazione del campo elettromagnetico, all’irraggiamento di onde elettromagnetiche ed alla loro propagazione nella materia.Ogni problema è presentato con un titolo e una discussione che ne sottolineano eventualmente le fonti di ispirazione o le connessioni con fenomeni fisici o problematiche di vari campi della ricerca fisica o tecnologica (dall’ottica all’astrofisica ed alla fisica del plasma, dall’elettronica alle telecomunicazioni ed alla scienza dei materiali), per i quali la conoscenza dell’elettromagnetismo classico ha tuttora un ruolo fondamentale. Questo affinché i problemi proposti forniscano, oltre alla fondamentale funzione di verifica della teoria appresa a lezione, approfondimenti di quest’ultima ed esempi della sua applicazione. Con questa premessa gli autori confidano che il libro rimanga utile allo studente anche negli anni successivi agli esami di elettromagnetismo classico.
16,00

Meccanica classica

compendio con 450 esercizi svolti

di Paolo Rossi

editore: Pisa University Press

pagine: 496

Il testo ha lo scopo di fornire agli studenti del secondo anno di un tipico corso di laurea in fisica (Classe L-30) gli strumenti concettuali e metodologici necessari per la risoluzione di problemi di meccanica classica (analitica e relativistica). A tal fine nella prima parte del volume sono presentati in forma sintetica i concetti fondamentali della disciplina e le loro principali applicazioni. Nella seconda parte si propone all'attenzione dello studente una grande varietà di problemi ed esercizi di meccanica analitica (circa 210 problemi), di meccanica relativistica (circa 210 problemi) e di elettromagnetismo relativistico (25 problemi). Gli esercizi sono stati selezionati sulla base dellinteresse metodologico e della rilevanza fisica: lo spettro copre la gran parte dei problemi "classici" e un buon numero di nuovi esercizi espressamente disegnati per questo testo e per le prove scritte del corso d'insegnamento tenuto per un decennio dall'autore. L'ultima parte, per molti aspetti la più rilevante e originale, è dedicata alla presentazione della soluzione, esplicita e dettagliata, di tutti i problemi e gli esercizi proposti. Questa sezione permette allo studente una verifica diretta dell'apprendimento, ma soprattutto un acquisizione delle metodologie di risoluzione che normalmente non vengono presentate nei manuali.
21,00

Meccanica quantistica: Applicazioni

di Kenichi Konishi, Giampiero Paffuti

editore: Pisa University Press

pagine: 640

In questo volume, continuazione del manuale Meccanica Quantistica: nuova introduzione (Edizioni Plus, 2005), vengono trattate le applicazioni, in senso lato, dei principi della teoria. Il volume ammette diversi livelli di lettura: il testo principale è, o dovrebbe essere, parte delle conoscenze generali di un fisico, i complementi sviluppano tematiche più complesse e i problemi numerici allegati al testo realizzano concretamente queste idee. Ad esempio se si suppone che tutti gli studenti di fisica debbano conoscere i rudimenti della teoria perturbativa, solo alcuni saranno interessati al problema della convergenza della serie, o alla connessione fra serie perturbativa e risultati esatticon cd allegato
33,00

Elaborazione di segnali per la fisica

di Isidoro Ferrante

editore: Pisa University Press

pagine: 220

La formazione di base del fisico non può prescindere dalla conoscenza delle tecniche base di analisi del segnale a tempo discreto, sempre più necessaria per il trattamento di moli di dati continuamente crescenti, ma spesso esclusa dal curriculum formativo dei primi anni. Lo studioso interessato deve spesso rivolgersi a testi finalizzati alla programmazione di forte impianto matematico: questo libro è pensato invece come testo introduttivo, destinato a chi vuole imparare le tecniche più comuni e a chi desidera vere una maggiore consapevolezza delle operazioni eseguite da programmi acquistati a scatola chiusa. L’approccio è pertanto pragmatico  senza rinunciare al rigore matematico: le dimostrazioni, ad esempio, sono riportate solamente nei casi più facili. Questo volume risulta pertanto adatto agli studenti di fisica o geofisica del triennio o della laurea specialistica interessati nell’analisi di segnali acustici, biomedici, sismici, od anche più specifici come i segnali prodotti dalle antenne gravitazionali. L’attenzione è rivolta principalmente a segnali e sistemi a tempo discreto, ma sono trattati in parallelo anche segnali e sistemi a tempo continuo, con una analisi comparativa che ne mette in mostra similitudini e differenze. Gli argomenti che vengono coperti sono i processi aleatori, l’analisi di Fourier, l’analisi dei sistemi dinamici, la trasformata z, le tecniche di stima spettrale, il disegno di filtri FIR e IIR, la misura delle caratteristiche di un sistema fisico.    
16,00

Primo corso di Fisica Statistica

seconda edizione

di Enore Guadagnini

editore: Pisa University Press

pagine: 272

Questo volume contiene una descrizione degli aspetti fondamentali...
15,00

Note sulla nascita della Meccanica Quantistica

di Giampiero Paffuti

editore: Pisa University Press

pagine: 152

Questo testo è una breve...
15,00

Tribology

di Roberto Bassani

editore: Pisa University Press

pagine: 608

"Tribology" derives its name from the Greek τρivβως: to rub,...
33,00

Meccanica Quantistica: Nuova Introduzione

di Kenichi Konishi, Giampiero Paffuti

editore: Pisa University Press

pagine: 404

Questo libro presenta una nuova...
18,00

Meccanica relativistica e analitica

Compendio con 350 esercizi svolti

di Paolo Rossi

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 388

Il testo ha lo scopo di fornire agli studenti del secondo anno di un tipico Corso di laurea della Classe di Scienze e Tecnolog
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.