Il tuo browser non supporta JavaScript!
0

Attenzione, controllare i dati.

Alarico Mariani Marini

Alarico Mariani Marini
autore
Pisa University Press

Alarico Mariani Marini è componente del Consiglio Nazionale Forense e Vice Presidente della Scuola Superiore dell’Avvocatura.

Ha diretto le riviste La previdenza forense e Diritto e formazione; dirige la rivista Cultura e diritti della Scuola Superiore.

Ha scritto: Ragionare in giudizio. Gli argomenti dell’avvocato, con Umberto Vincenti e Francesco Cavalla (2004); Marciare per la pace. Il mondo non violento di Aldo Capitini, con Eligo Resta (2007); Agli antipodi dell’azzeccagarbugli. Cultura ed etica dell’avvocato (2009). Ha curato varie pubblicazioni; tra queste: Il linguaggio la condotta e il metodo (2001); Le strategie della difesa (2002); Teoria e tecnica dell’argomentazione giuridica (2003); La lingua, la legge, la professione forense (2003); Processo e verità (2005); Diritto vivente. Il ruolo innovativo della giurisprudenza, con David cerri (2007); La formazione dell’avvocato in Europa (2009); I diritti umani nella formazione dell’avvocato europeo (2011).

Libri dell’autore

Pdf

Cronache di anni perduti

Avvocati e avvocature

di Alarico Mariani Marini

editore: Pisa University Press

Gli scritti raccolti nel volume costituiscono una raccolta di articoli su riviste e interventi a convegni che abbracciano un p
11,99

Cronache di anni perduti

Avvocati e Avvocature

di Alarico Mariani Marini

editore: Pisa University Press

pagine: 236

Gli scritti raccolti nel volume costituiscono una raccolta di articoli su riviste e interventi a convegni che abbracciano un periodo compreso tra il 1986 e il 2017 durante il quale l’autore ha rivestito incarichi in organismi nazionali dell’avvocatura. La narrazione e il commento degli eventi più significativi della vita dell’avvocatura descrivono l’aggravarsi della crisi della giustizia, i contrasti sul ruolo della magistratura, i ritardi e gli errori del legislatore; in questo quadro emergono le incertezze e la riluttanza dell’avvocatura nell’affrontare, nei settori della formazione della deontologia e della giustizia disciplinare, i problemi posti dalla trasformazione degli ordinamenti giuridici e dalla irruzione nel sistema dei diritti umani e fondamentali. Per i ritardi e le occasioni perdute è mancata una cultura professionale adeguata alle esigenze di cambiamento e alle attese dei cittadini e l’avvocatura ha in gran parte perduto il rapporto di fiducia  con la società. Per questo si è trattato di “anni perduti” soprattutto per i giovani affluiti in gran numero negli albi e per la società, come ha rivelato la recente indagine del Censis sul rapporto tra avvocatura e società dalla quale risulta un basso indice di apprezzamento per il contributo degli avvocati al buon funzionamento del Paese.  
16,00

Promemoria per avvocati

Ragionare, scrivere, difendere i diritti.

editore: Pisa University Press

pagine: 360

Perché un promemoria e perché su tre temi specifici.Innanzitutto i temi, perché è in seno alla Scuola Superiore dell’Avvocatura che lo studio e la diffusione di discipline sino ad allora ignorate sono stati per la prima volta introdotti nella formazione iniziale e ricorrente dell’avvocato e nel confronto culturale che deve animarla.Si tratta della teoria e della tecnica dell’argomentazione giuridica, del linguaggio giuridico e della scrittura, e dell’etica professionale quale proiezione nella sfera degli interessi generali e dell’etica pubblica della responsabilità sociale connaturale al ruolo assegnato all’avvocato nell’ordinamento costituzionale.Si è così sedimentato negli anni un patrimonio di studi, di riflessioni e di tecniche professionali che è documentato dai numerosi libri pubblicati in questa collana e nella rivista della Scuola Superiore.Dalla rivista è stata tratta questa raccolta dei più rilevanti scritti pubblicati nell’ultimo quadriennio.Promemoria è una amichevole e solidale esortazione a tenerne conto, perché siano di aiuto agli avvocati nel percorrere il difficile e spesso oscuro cammino nei meandri del diritto e della giustizia.
16,00

Professional ethics and the social responsibility of European Lawyers

editore: Pisa University Press

pagine: 192

...
16,00

Lingua e diritto

Scritto e parlato nelle professioni legali

editore: Pisa University Press

pagine: 200

In collaborazione con Accademia della Crusca e Scuola Superiore dell'Avvocatura
14,00

Etica professionale e responsabilità sociale dell'avvocato europeo

editore: Pisa University Press

pagine: 200

L’avvocatura è stata sollecitata...
16,00

Ragionare in giudizio

Gli argomenti dell'avvocato

di Francesco Cavalla, Alarico Mariani Marini

editore: Pisa University Press

pagine: 176

L’Argomentazione giuridica, secondo gli studi sviluppatisi nella...
18,00

L'argomentazione e il metodo della difesa

editore: Pisa University Press

pagine: 88

Il volume contiene una raccolta di...
12,00

Le carte storiche dei diritti

Raccolta di Carte, Dichiarazioni e Costituzioni con note esplicative

editore: Pisa University Press

pagine: 192

a cura di Alarico Mariani Marini e Umberto Vincenti
16,00

Il tempo che verrà

Avvocatura e società

di Alarico Mariani Marini

editore: Pisa University Press

pagine: 176

Questo libro è dedicato soprattutto ai giovani che...
15,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.