Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
0

Pisa University Press

Le "frodi" nelle pubbliche sovvenzioni

di Andrea De Lia

editore: Pisa University Press

pagine: 318

La monografia analizza il tema delle frodi nelle pubbliche sovvenzioni, offrendo anche un ampio quadro comparatistico. La disamina del “microsistema” delle norme penali a tutela dell’intervento pubblico, specie in riferimento alle agevolazioni in favore delle attività produttive, condurrà ad evidenziare le criticità che sottendono alle norme incriminatrici di riferimento e a formulare un’articolata proposta di riforma.
26,00

Bilancio di genere 2022-2023

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 118

L’Università di Pisa prosegue il percorso di analisi e monitoraggio dell’Ateneo in chiave di genere, terminando il suo terzo Bilancio di Genere, relativo agli anni 2022 e 2023. Il Bilancio analizza con dati quantitativi vari aspetti di quattro componenti della comunità’ accademica: la componente studentesca, quella dei docenti, quella del personate tecnico e amministrativo, e quella della governance di Ateneo.  Il Bilancio di Genere è uno strumento essenziale all’Ateneo per realizzare la parità, integrando la prospettiva di genere in tutte le politiche dell’Università di Pisa fornendo l’analisi di contesto che ne guidi le azioni, e il monitoraggio che le valuti. Il Bilancio di Genere di Unipi e’ realizzato in accordo alle linee guida della CRUI.  

Storie di donne non comuni

Le prime laureate in medicina dell’Università di Pisa. Catalogo della mostra "Pisa, scuola medica", 4-20 giugno 2010

di Alessandra Peretti

editore: Pisa University Press

Nel periodo preso in esame da questo libro, tra la fine del XIX secolo e la seconda guerra mondiale, le donne conquistano l&am
10,99

Storie di donne non comuni

Le prime laureate in Medicina dell’Università di Pisa

editore: Pisa University Press

pagine: 160

Nel periodo preso in esame da questo libro, tra la fine del XIX secolo e la seconda guerra mondiale, le donne conquistano l’accesso all’istruzione universitaria, ma scelgono soprattutto le facoltà che avviano all’insegnamento: quella della professoressa infatti è a lungo l’unica professione che non viene loro aspramente contesa. La facoltà di Medicina rimane invece ad assoluta dominanza maschile e, per quanto riguarda l’Università di Pisa, refrattaria a schiudere le porte della carriera nelle cliniche alle sue poche laureate, tanto che l’unica donna che per qualche anno riesce a penetrarvi se ne allontanerà poi definitivamente. Le storie qui ricostruite sono quindi storie di donne non comuni, le cui brillanti carriere di studentesse, frutto di scelte difficili e sorrette da appassionate motivazioni, emergono con tutta evidenza dai fascicoli dell’archivio dell’università che sono la fonte principale di questa ricerca. E tuttavia i loro percorsi professionali sono spesso di difficile ricostruzione proprio perché la loro attività successiva rientra nell’ombra in cui sono nascoste le vite delle donne in genere. Ricordare, anche attraverso le loro immagini, i meriti di tutte e mettere in luce alcune storie speciali, come quelle delle prime donne medico condotto in Sardegna, in Maremma, nelle Marche, o quelle delle tante studentesse straniere ebree venute a frequentare la facoltà di Medicina negli anni ’30 del Novecento, è lo scopo di questo libro e della mostra a cui è ispirato
15,00

Egitto e vicino Oriente 2023

Autori vari

editore: Pisa University Press

n questo numero:Paul WhelanAn Epithet-Laden Pectoral Math
17,99

L’oro delle mafie e il pentitismo nella 'ndrangheta

Due studi su mafie e corruzione

di Fabio Herold, Luca Maiotti

editore: Pisa University Press

Il volume raccoglie due elaborati maturati all’interno del Master interuniversitario in Analisi, prevenzione e contr
Gratuito

Politiche e movimenti anticorruzione

Un bilancio a vent’anni dalla Convenzione di Merida

di Marco Antonelli, Thomas Aureliani

editore: Pisa University Press

A vent’anni dalla Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione, nota come Convenzione di M
Gratuito

Agrochimica 1-2 2023

Rivista Internazionale di Chimica vegetale, Scienza del suolo e Nutrizione delle piante

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 104

In questo numero:S. Siah, YacineTorche, S. Chougui - The effects of environmental factors and storage temperatures on two tomato varieties (Lycopersicon esculentum Mill.) growing under greenhouse and open-field systems: a multi-trait comparison studyA. N. Ganeshamurthy, T. R. Rupa, K. Alivelu - Appraisal of carbon capture by pomegranate orchard in semiarid regions of IndiaH. Attia - Salinity effects on electrolyte leakage, lipid peroxidation, sugars, and ascorbate pool in Foeniculum vulgare MillE. G. Budran, N. M. Hassan, Z. M. El-Bastawisy, E. H. El-Harary, M. M. Nemat Alla - Enhancing drought tolerance of flax and improving oil quality features by priming seeds in folic acidA. Dbeibia, Z. Amri, N. Gharred, A. Mahdhi, R. Mzoughi, C. Jabeur - Chemical composition, antibacterial and antibiofilm activities of essential oil from Tunisian Ephedra alata aerial partsH. Attia, K. H. Alamer - Interaction between phosphorus and zinc in Arabidopsis thalianaA. Kaur, S. Rani, B. Kaur - Ultrasound assisted removal of cadmium ions from wastewater using ionic liquid modified aluminium isopropoxide

Agrochimica 3-4 2023

Rivista Internazionale di Chimica vegetale, Scienza del suolo e Nutrizione delle piante

Autori vari

editore: Pisa University Press

pagine: 200

In questo numero:W. B. Ammar, H. Attia, M. A. Saleh, K. H. Alamer, C. Chaffei-Haouari - Effect of seed halopriming on antioxidation efficiency in lentil (Lens culinaris L.) seedlingsG. Mohanapriya, T. Chitdeshwari - Kinetic modeling to describe the potentials of single super phosphate and lime to remove Pb from contaminated watersA. M. Klappenbach, R. S. Lavado - Effect of vanadium in irrigation water on sunflower and soybeanA. Benbouriche,H. Haddadi-Guemghar, L. Merzouk, Y. Khaled Khodja, L. Boulekbache-Makhlouf, M. Bachir-bey - Efficacy of phenolic compounds from bay leaf (Laurus nobilis) as natural antioxidants in the enhancement of edible oil thermo-resistanceP. A. Clara Manasa, R. Hegde, S. K. Salimath, Ganapathi, V. Maheswarappa - Dendrocalamus brandisii agroforestry practice: Impact on soil physico-chemical characteristicsJ. Ramaswamy, S. Kathirvel, M. Muthunalliappan, S. Nagappan, R. Eswaran - Impact of paper mill treated wastewater, sludge and sludge vermicompost on soil properties and Ragi yield (Eleusine coracana)

Egitto e vicino Oriente - vol. XLVI 2023

editore: Pisa University Press

pagine: 228

In questo numero:Paul WhelanAn Epithet-Laden Pectoral Mathilde PrévostL’âne harpiste en Égypte ancienne et ailleurs: réflexions sur un motif iconographique et sur la méthode comparative Giulia TononB1200 A resedential palace in Gebel Barkal Nenad MarkovićThe House of It(A): Reconstructing a Notable Family from Memphis under the Early Twenty-Sixth (Saite) DynastyAbdelghaffar WagdyHeliopolis. Die Rettungsgrabung in der Al Mashrooa Straße von Terat El-Jabel, 1998 Gabriele Mario ConteThree amulets in papyrus and linen from the Rijksmuseum van Oudheden, LeidenRomolo LoretoIn search for a Bronze Age in Central Arabia. A view from Landsat imagery Emanuel PfohOaths to the Pharaoh and Indigenous Socio-Politics in the Late Bronze Age Levant Jeanette C. Fincke, Jesper EidemA Middle Babylonian Tablet with alamdimmû aḫû-Omens from the Rania Plain Dating to Kurigalzu (I/II) and Its Implications for the Tradition of alamdimmû and Other Omen Series Davide D’AmicoLa genealogia di Ismaele e la Via dell’Incenso
25,00

L’oro delle mafie e il pentitismo nella 'ndrangheta

Due studi su mafie e corruzione

di Fabio Herold, Luca Maiotti

editore: Pisa University Press

pagine: 240

Il volume raccoglie due elaborati maturati all’interno del Master interuniversitario in Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione. I prodotti di ricerca affrontano temi di interesse e rilievo: l’utilizzo dell’oro quale strumento di riciclaggio di capitali mafiosi e il fenomeno del pentitismo nella ’ndrangheta. Vengono valorizzate le evidenze empiriche emerse dalla raccolta di un’estesa e originale base dati, attraverso l’impiego di un’accurata metodologia di analisi. Mettendo a profitto un approccio interdisciplinare, gli autori forniscono un contributo significativo all’avanzamento della comprensione dell’evoluzione adattiva delle organizzazioni mafiose.
20,00

Politiche e movimenti anticorruzione

Un bilancio a vent’anni dalla Convenzione di Merida

di Marco Antonelli, Thomas Aureliani

editore: Pisa University Press

pagine: 204

A vent’anni dalla Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione, nota come Convenzione di Merida, il volume traccia un bilancio delle politiche e dei movimenti di contrasto a un fenomeno globalmente diffuso. I diversi contributi analizzano in una prospettiva interdisciplinare l’azione delle istituzioni pubbliche e gli strumenti di policy – concentrandosi in particolare sui fattori di politicizzazione della issue, sulla trasparenza come strumento di prevenzione e sulla “corruzione” del processo elettorale – e le molteplici forme di mobilitazione dal basso – guardando ai movimenti anticamorra, al ruolo delle comunità monitoranti e alle esperienze dei famigliari delle vittime di corruzione e crimine organizzato.
24,00

Il fegato del Vescovo

Studi di confine sui confini della Lunigiana medievale

di Enrica Salvatori

editore: Pisa University Press

Mettendo in discussione il concetto di regione storica, il volume individua le continue e complesse dinamiche di cost
Gratuito

Il fegato del Vescovo

Studi di confine sui confini della Lunigiana medievale

di Enrica Salvatori

editore: Pisa University Press

pagine: 302

Mettendo in discussione il concetto di regione storica, il volume individua le continue e complesse dinamiche di costruzione e superamento dei confini all’interno di uno spazio mai dotato di specifiche frontiere. Il testo tratta dell’invenzione della Lunigiana storica da parte della storiografia locale novecentesca, riesamina e recupera da punti di vista differenti i concetti e i fenomeni che hanno, nel tempo, riempito contenutisticamente l’idea di Lunigiana, compreso l’evento mitico della distruzione della città romana di Luni da parte dei Normanni e dei Saraceni, considerando la produzione storiografica e l’immaginario collettivo. Nell’ultima parte, l’autrice commenta i risultati di un questionario pubblico relativo alla percezione della storia e dei confini della Lunigiana nel presente. I dati di ricerca sono depositati in libero accesso, in ottemperanza ai principi FAIR.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.