Anna Anguissola

Anna Anguissola
autore
Pisa University Press
Anna Anguissola insegna archeologia classica all’Università di Pisa. Le sue ricerche sono dedicate in particolare alla scultura, all’architettura domestica e ai paesaggi funerari di età ellenistica e romana,
oltre che alla storia del collezionismo e alle fonti greche e latine per la storia dell’arte antica.

Coordina le missioni di ricerca dell’Università di Pisa a Pompei e a Hierapolis di Frigia (Turchia).

Titoli dell'autore

Edizione degli scavi nei Praedia di Iulia Felix e studi sulla Regio II di Pompei

di Anna Anguissola, Riccardo Olivito

editore: Pisa University Press

Il volume costituisce l’edizione dei risultati dei primi cinque anni (2016-2020) di ricerche e scavi stratigrafici a
Gratuito

Edizione degli scavi nei Praedia di Iulia Felix e studi sulla Regio II di Pompei

di Anna Anguissola, Riccardo Olivito

editore: Pisa University Press

pagine: 316

Il volume costituisce l’edizione dei risultati dei primi cinque anni (2016-2020) di ricerche e scavi stratigrafici a Pompei nell’ambito del Progetto PRAEDIA (Pompeian Residential Architecture: Environmental, Digital, Interdisciplinary Archive). Il progetto è dedicato alla conoscenza del paesaggio architettonico e naturale del quadrante sud-est di Pompei, coincidente con la Regio II e zone limitrofe. Il volume disegna un profilo storico e storiografico dell’area e rendeconto dei risultati del lavoro nell’hortus dei Praedia di Iulia Felix (II 4). I Praedia furono impostati in una zona interessata da frequentazioni fin dall’età arcaica e già dotata di efficaci infrastrutture idriche, sfruttate per le attività commerciali del complesso.
34,00
Munera Musarum-Studi per Lucia Faedo

Munera Musarum-Studi per Lucia Faedo

Special Issue studi classici orientali

editore: Pisa University Press

Il volume si configura come una raccolta di contributi relativi a temi afferenti a diversi settori disciplinari. La pluralità di voci che compone il tomo emerge dalla stessa scansione in cinque sezioni: Materiali, Luoghi, Testi, Culture, Trasformazioni. L’archeologia (egea, greca, etrusca, romana), la letteratura (greca, latina, italiana), la storia, l’epigrafia, l’arte, l’architettura, le collezioni e la memoria dell’antico sono gli ambiti entro cui si inseriscono i testi, che dialogano tra loro anche al di là della specifica sezione di pertinenza e rimandano all’articolata varietà del dibattito interdisciplinare.
50,00